Pubblicato il 14/09/20

SONDAGGIO Comprare l'auto online? Un'ipotesi sempre più realistica, un'idea sempre più accettabile. Questo è quanto emerge dall'indagine di Quintegia per l'annuale Automotive Dealer Day, in scena in formato esclusivamente digitale mercoledì 16 e giovedì 17 settembre 2020. Oltre 3.400 intervistati: ebbene, il 41% di essi si dichiara interessato ad acquistare un'auto sul web. Una minoranza, ma allo stesso tempo anche una quota significativa, no?

ACQUISTI ONLINE Le piattaforme web preferite dagli intervistati per l'acquisto dell'auto vedono in testa i siti ufficiali delle Case (78%), seguite dai portali dei concessionari (50%) e dalle piattaforme e-commerce (15%). Tra le quali, Amazon domina col 44% delle preferenze.

In futuro l'auto si acquisterà online, magari su Amazon

PERCHÉ SUL WEB A prevalere tra le motivazioni, la comodità di procedere all'acquisto da casa (51%), la trasparenza dell'offerta (29%), la convenienza economica (28%). Tra chi è ancora riluttante, invece, il 53% sostiene il bisogno del supporto di una persona esterna, la necessità di vedere l'auto dal vivo (29%), la paura di non essere in grado di gestire la transazione dal punto di vista amministrativo (19%).

IL CAMPIONE SMART In particolare, un campione tra i 18 e i 54 anni di utenti ''smart'', caratterizzati da uno stile di vita attivo e comportamenti di acquisto innovativo, si dichiara pronto a comprare l'auto online nell'80% dei casi, scegliendo nell'85% dei casi - indovinate - Amazon. A cambiare non è solo l'automobile di per sé stessa: a cambiare sarà l'intero ecosistema. Pronti alla rivoluzione?


TAGS: e-commerce auto amazon acquisto auto online