Volkswagen ID.4 GTX: esterni, interni, potenza, scheda tecnica
Novità auto

Volkswagen ID.4 GTX, arriva anche in Italia il SUV elettrico da 300 CV


Avatar di Lorenzo Centenari , il 26/05/21

6 mesi fa - ID.4 GTX uguale due motori elettrici, trazione integrale e design ad hoc

Due motori elettrici, trazione integrale e design ad hoc. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo SUV sportivo di Volkswagen. I prezzi per il mercato italiano

X FACTOR Trasferire il feeling GTI su un'auto elettrica, dimostrare che mobilità a emissioni zero e performance sportive non si escludono a vicenda. In altri termini, Volkswagen ID.4 GTX. Dove ''Volkswagen'' sta per Costruttore storico lanciato a uovo verso il nuovo paradigma del mondo dell'auto, ''ID.4'' per e-SUV compatto con il compito di seminare la fiducia nel new deal del Gruppo, ''GTX'' infine come traslazione della leggendaria sigla riferita alle sportive della marca, dalla gamma termica alla gamma full electric. VW ID.4 GTX mantiene le promesse tecniche: presto sapremo se avrà meritato le tre letterine di suffisso anche in chiave dinamica. Sulla carta, i presupposti certo non le mancano. Riguarda la premiere digitale svoltasi in diretta dall'aeroporto di Berlino Tempelhof.


ID.4 GTX: LE PRESTAZIONI

Volkswagen ID.4 GTX dunque la punta di diamante della ancora giovane offerta ID.4, nonché primo modello della divisione ID condito espressamente in salsa sport. Per la prima volta, la piattaforma elettrica modulare (MEB) esprime la trazione integrale e il doppio motore anteriore-posteriore. Potenza massima di 299 cv, accelerazione 0-100 km/h in 6,2 secondi e - ancor più ad effetto - spunto 0-60 km/h in 3,2 secondi. Velocità massima di 180 km/h, ma limitata elettronicamente, quindi di scarso riscontro in termini di valutazione. Dal canto suo, la batteria mette a disposizione 77 kWh di energia (netta), garantendo così un’autonomia realistica fino a 480 km (WLTP). Grazie a una potenza di carica massima pari a 125 kW, può essere rigenerata anche molto rapidamente (300 km di autonomia recuperabili in 30 minuti).

VEDI ANCHE



ID.4 GTX: LA TRAZIONE INTEGRALE

La trazione integrale di ID.4 GTX si fonda su un’architettura completamente inedita, basata su due motori elettrici che azionano rispettivamente le ruote posteriori e anteriori mediante un cambio monomarcia. Diversamente da una trazione integrale tradizionale, non esiste alcun collegamento meccanico tra i due assi, motivo per cui non è presente nell’abitacolo il classico tunnel centrale. La gestione si basa su un sistema di controllo intelligente che decide come ripartire la coppia motrice disponibile tra i due motori elettrici in modo da ottenere sempre il massimo in termini di efficienza, dinamica e stabilità di guida. In molte situazioni di guida, il PSM sull’asse posteriore è in grado di fornire da solo la trazione. Solo quando si desidera adottare uno stile di guida sportivo o quando serve maggiore trazione, viene attivato l’ASM sull’asse anteriore in base alla situazione: ciò avviene nel giro di pochi millisecondi e in modo così fluido, che il guidatore neanche lo percepisce.

ID.4 GTX: IL TELAIO

La batteria agli ioni di litio pesa la bellezza di 486 kg ma è posizionata sotto all’abitacolo tra i due assi, abbassando il baricentro dell’auto e consentendo una distribuzione ben bilanciata del carico. In virtù della potente trazione e dell’altezza dal suolo di 17 centimetri, lo sporty SUV Volkswagen sostiene di saper affrontare con disinvoltura anche percorsi in fuoristrada. Cinque i profili di guida (Eco, Comfort, Sport, Individual e Traction) tramite i quali il guidatore può commutare il funzionamento dei motori elettrici, degli ammortizzatori regolabili (con pacchetto Sport Plus) e dello sterzo.

ID.4 GTX: ESTERNI E INTERNI

Anche il design sottolinea il carattere bellicoso di ID.4 GTX. La familiare striscia di luci al frontale viene completata dai tre elementi a nido d'ape che formano le luci di marcia diurna. Trasmettono il carattere sportivo del veicolo anche quando è fermo e, allo stesso tempo, stabiliscono un collegamento con Golf GTI. Oltre ai paraurti di nuova concezione, le novità nella parte posteriore includono il gruppo ottico a LED 3D con luci dei freni che formano una X. Il tetto e lo spoiler posteriore sono neri, mentre la barra al tetto è di colore antracite lucido. Anche gli interni vantano una nuova combinazione di colori: la parte superiore del cruscotto e gli inserti in similpelle nelle porte sono nella tonalità scura X-Blue, simbolo di sostenibilità, mentre le cuciture rosse a contrasto aggiungono passione ai sedili. Il logo GTX appare sul volante, sui listelli sottoporta e - in forma perforata - nella parte superiore degli schienali anteriori.

ID.4 GTX: IL PREZZO

Volkswagen ID.4 GTX può essere ordinato da oggi anche in Italia. Il prezzo (a cui vanno tolti gli incentivi statali, di cui l'auto beneficia) è di 54.650 euro.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 26/05/2021
Gallery
Listino Volkswagen ID.4
Allestimento CV / Kw Prezzo
ID.4 ID.4 Pure Performance (52 kWh) - / - 43.800 €
ID.4 ID.4 Pro Performance (77 kWh) - / - 49.900 €
ID.4 ID.4 GTX (77 kWh) - / - 55.500 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Volkswagen ID.4 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Volkswagen ID.4
Vedi anche
Logo MotorBox