Autore:
Lorenzo Centenari

ULTRA RANGE Non di soli chilowattora vive Tesla, e gli aggiornamenti a Model S e Model X ne siano la dimostrazione. Debutta anche in Italia l'upgrade della versione a lunga percorrenza: Tesla Model S Long Range è ora accreditata di 610 km di autonomia (misurati secondo il ciclo di omologazione WLTP, quindi reali, o quasi), vale a dire una percorrenza superiore del 10% alla release precedente. Quanto al Suv, Model X Long Range viaggia ora per 505 km con una singola ricarica. Ordini aperti, da 93.100 euro Model S, da 97.600 euro Model X.

NEI DETTAGLI Il successo sta nel fatto che l'autonomia maggiore non dipende dalla batteria in sè. Tesla Model S Long Range è infatti equipaggiata dello stesso pacco da 100 kWh, il risultato è semmai frutto di interventi di fino al design di numerose componenti interne alla drive unit: migliore lubrificazione della trasmissione, miglior sistema di raffreddamento del motore, inoltre un miglior funzionamento dell'elettronica di potenza. Morale: ora l'efficienza del gruppo dinamico raggiunge il 93%, un dato straordinario e non solo nei confronti delle auto a combustione interna. Tutto ciò si traduce anche in un'accelerazione ancor più fluida, nonché in un maggiore tasso di recupero dell'energia in frenata.

FASTER CHARGE L'autonomia, ma non solo. Tesla Model S e Model X Long Range beneficiano ora di un più rapido sistema di ricarica da Supercharger: da colonnine da 145 kW o 200 kW, secondo il Costruttore i tempi di attesa si riducono del 50%. Perfezionate anche le sospensioni e i cuscinetti ruota. Al netto di incidenti di percorso, nel settore dell'elettrico Tesla resta il punto di riferimento.


TAGS: auto elettrica tesla tesla model x tesla model s tesla model s long range