Autore:
Dario Paolo Botta

SOSPENSIONI INTELLIGENTI Si evolve la tecnologia sull’ammiraglia Audi A8, non solo motore e infotainment, anche le sospensioni vogliono la loro parte. Arriva un nuovo sistema attivo predittivo che interviene direttamente sull’assetto della vettura, con regolazioni istantanee che favoriscono il piacere di guida senza tralasciare la sportività. Le sospensioni attive predittive elettromeccaniche brevettate da Audi agiscono su tutte e quattro le ruote smorzando le asperità del fondo stradale, riducendo le forze longitudinali e trasversali su guidatore e passeggero. Le sospensioni intelligenti saranno disponibili a partire da agosto 2019 solo sulle versioni TFSI di Audi A8.

EFFICIENZA ASSICURATA Il funzionamento di questa nuova tipologia di sospensioni è estremamente complesso. Un motore elettrico compatto collegato alla rete di bordo da 48V è montato in prossimità di ogni ruota. La coppia di queste 4 unità compatte raggiunge picchi di 1.100 Nm e si scarica quasi completamente su attuatori in acciaio, vincolati a puntoni in titanio. Questo sistema realizza torsioni di oltre 20 gradi, consentendo all’Audi A8 di modificare l’assetto, migliorando la dinamica di marcia. Le sospensioni attive sono in grado di sollevare o abbassare la vettura di 85 mm in soli 5 decimi di secondo. Buche in strada? Nessun problema, grazie all’integrazione con la telecamera frontale che monitora il manto stradale. In questa maniera viene lanciato un impulso elettrico agli ammortizzatori che regolano l’assetto ancor prima che la sconnessione venga raggiunta.

AUDI DRIVE SELECT Le sospensioni adattive predittive lavorano poi in sinergia con il sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select. Grazie a questa combinazione il guidatore è in grado di accedere a una gamma di regolazioni del tutto inedite. Due sono i principali profili messi a disposizione su Audi A8: Dynamic e Comfort Plus. Il primo, più sportiveggiante, permette alla berlina di scorrere morbidamente sul manto stradale, riducendo gli effetti delle accelerazioni laterali sui passeggeri. Ciò è possibile anche grazie al controbilanciamento attuato dalle sospensioni, che consentono un inserimento in curva neutrale e stabile. In modalità Comfort Plus, invece, le sconnessioni non sono più un problema poiché il sistema compensa le ondulazioni e le irregolarità del fondo stradale, neutralizzando inoltre il beccheggio della vettura quando questa è sottoposta ad accelerazioni intense e a brusche frenate.


TAGS: audi a8 audi audi drive select Audi Sospensioni adattive predittive