Teaser

Skoda prepara una nuova concept


Avatar Redazionale , il 24/03/17

4 anni fa - Skoda presenterà una concept con forme da coupé e alta da terra con un nuovo linguaggio stilistico

Skoda presenterà una concept con forme da coupé e alta da terra con un nuovo linguaggio stilistico

MISTERO CECO Delle linee tese che escono dall’ombra e un posteriore con andamento da coupé. Questo è tutto quello che possiamo vedere della prossima concept firmata Skoda, il cui bozzetto è comparso online poche ore fa. Non c’è un nome ufficiale, anche se da molte parti si insiste dicendo che si chiamerà Skoda Vision E, e nemmeno una qualche caratteristica tecnica. A dirla tutta ufficialmente non c’è nemmeno una data per la presentazione ufficiale ma, anche in questo caso, in nostro aiuto vengono le voci dei ben informati che parlano del Salone di Shanghai 2017 come palcoscenico scelto dalla Casa ceca per presentare la sua nuova concept.

UNA KODIAQ COUPÈ? Quindi non sappiamo cosa, non sappiamo come e non sappiamo quando. Roba da mettere in imbarazzo anche un tizio sgamato come Sherlock Holmes. Il buon investigatore inglese però ci ha insegnato la fine arte della deduzione e allora proviamo a scoprire qualcosa di più sulla misteriosa concetp Skoda. Prima di tutto pensiamo all’anno: 2017. Oggigiorno quale tipologia di auto va per la maggiore? Esatto: i SUV. La Casa ceca ha da poco lanciato Kodiaq e l’immagine potrebbe quindi mostrare le linee di una versione coupé del suv 7 posti. È vero, sembrano esserci pochi punti di contatto tra la Kodiaq e la concept (il disegno delle luci ad esempio sembra davvero molto differente), ma una concept non deve per forza riprendere il family feeling. Anzi, spesso e volentieri i prototipi vengono utilizzati per anticipare quello che sarà lo stile del futuro.

VEDI ANCHE



COME UN CRISTALLO Stile del futuro che per Skoda si ispirerà alla cristalleria boema. Proporzioni armoniose, linee pulite e nette ed eleganza senza tempo saranno i tratti distintivi della Skoda Vision E (dai, chiamiamola anche noi così), uniti naturalmente alle classiche soluzioni Simply Clever.

EMISSIONI ZERO? Ecco la parte forse più difficile: la propulsione. Nel comunicato stampa non si fa accenno al tipo di motorizzazione che muoverà la Skoda Vision E, anche se da più parti si insiste per un motore elettrico. A pensarci non sembra poi così strano e anzi, potrebbe essere la prima occasione per Skoda per utilizzare la piattaforma MEB di Volkswagen. Sembra infatti che la nuova meccanica dedicata alle auto elettriche non sarà un’esclusiva VW ma servirà anche a muovere modelli firmati Skoda e Seat.

SUV CON GLI OCCHI A MANDORLA Ricapitolando: una sorta di Skoda Kodiaq ma con linee da coupé, forme nuove ispirate all’arte dei cristalli ceci e propulsione elettrica. Manca quindi il dove. Come scritto qualche riga più su pare che la presentazione ufficiale avverrà in occasione del prossimo Salone di Shanghai (21 – 28 aprile). Non ci sarebbe da stupirsi: il mercato cinese è famelico di suv di grosse dimensioni e il gruppo Volkswagen vuole presidiare sempre più una realtà così ricca. 


Pubblicato da Massimo Grassi, 24/03/2017
Vedi anche
Logo MotorBox