Autore:
Paolo Sardi

SUL VIALE DEL TRAMONTO Ora che è stato dato l'annuncio dell'imminente arrivo dell'ottava generazione della Rolls-Royce Phantom, il modello attuale si appresta uscire di scena con tutte le celebrazioni del caso. Lanciata nel 2003, questa macchina ha riportato agli antichi splendori lo Spirit of Ecstasy, raggiungendo la consecrazione definitiva con le varianti Phantom Drohead Coupé e Pahantom Coupé, introdotte rispettivamente nel 2007 e nel 2008. Ora è proprio sulla loro base che Oltremanica hanno deciso di realizzare una serie speciale di 50 pezzi, la Rolls-Royce Phantom Zenith Collection, che si dice però sia già sold out: molti sono infatti i colezionisti che hanno prenotato un esemplare, convinti che nel tempo possa tenere bene il valore o addirittura rivalutarsi.

CIN CIN Entrando nel dettaglio, la Zenith Collection presenta una cura del dettaglio veramente maniacale. Il vero asso nella manica è il set da picnic sistemato nel bagagliaio, all'interno del quale c'è pure un ripiano a ribaltina. Su quest'ultimo si possono sistemare il cestino e i bicchieri di cristallo (ce ne se sono ben otto), con cui sorseggiare lo Champagne tenuto in fresco nel frigorifero, pure questo di serie. Un'altra chiccha sono i pannelli di metallo incisi al laser con le cartine geografiche del Lago di Como e del Lago di Ginevra, sulle cui sponde furono presentate le concept 100EX e 101 EX. Tra gli altri highlight vanno ricordati il padiglione con effetto cielo stellato della Coupé, la strumentazione con quadrante in acciaio spazzolato, i particolari abbinamenti cromatici e un cassettino nel mobiletto centrale, in cui si nasconde una specie di reliquia identificativa di ogni singolo esemplare.


TAGS: limited edition final edition special edition Rolls-Royce Phantom Zenith Collection RR