Pubblicato il 26/05/21

A MODO NOSTRO Mobilità elettrica è un concetto ampio: automobili, ma anche mezzi a due ruote e soprattutto mezzi da lavoro. Ancora prima di sposarsi con FCA e dare vita al Gruppo Stellantis, in PSA la rivisitazione della propria offerta van in chiave full electric era già a buon punto. E dopo Combo-e e Vivaro-e, tocca al più grosso della compagnia: benvenuto a Opel Movano-e, il commerciale che - mentre negli USA un certo Tesla Semi c'è e non c'è, ancora non si sa - per conto suo è già pronto all'uso. 

IL POWERTRAIN Opel Movano di terza generazione esisterà anche in edizione diesel, ma è sulla configurazione zero emission, che puntiamo ora i riflettori: il motore elettrico genera 122 cv di potenza e 260 Nm di coppia, velocità massima bloccata elettronicamente a 120 km/h. In base alla versione, i clienti possono scegliere tra batterie agli ioni di litio da 37 kWh70 kWh, per in grado di autonomia (in base al profilo di guida e alle condizioni ambientali) rispettivamente fino a 117 km o 224 km nel ciclo misto WLTP. Le batterie sono posizionate sotto il vano di carico, in modo da non compromettere l’uso del veicolo e incrementare la stabilità in curva e in caso di vento, anche a pieno carico. Un raffinato sistema di frenata rigenerativa che recupera l’energia prodotta nelle fasi di frenata o decelerazione aumenta ulteriormente l’efficienza. Infine, la funzione “Charge My Car” dell’app “Free2Move Services” consente di rifornirsi presso le stazioni di ricarica di tutta Europa e di effettuare i relativi pagamenti in totale comodità.

ANCHE TERMICO In aggiunta alla motorizzazione elettrica, nuovo Opel Movano sarà disponibile anche con motore diesel da 2.2 litri – omologato Euro 6d –, potenza di 120 cv o 165 cv, cambio manuale a 6 rapporti e trazione anteriore.

MISURE Diesel o elettrico, Movano versione furgone è disponibile in quattro lunghezze (L1-4) e tre altezze (H1-3), con una capacità di carico massima che va da 8 a 17 metri cubi. Le porte della versione H3 hanno un’altezza di 2,03 metri, la migliore della categoria. Insieme alle porte posteriori apribili a 180 gradi (opzionale l’apertura a 270 gradi) rendono il carico di Opel Movano particolarmente facile. La gamma delle masse complessive è tra le più ampie della categoria e va da 2,8 a 4,0 tonnellate, mentre le portate raggiungono un massimo di 2,1 tonnellate. Soglia di carico di soli 494 mm, larghezza di 1422 mm tra i passaruota e di 1870 mm tra le pareti: il vano di carico è da primato.

INTERNI La cabina è dotata come standard di una fila di tre sedili, mentre la seconda fila della versione cabinata in opzione consente di trasportare altri quattro passeggeri. Per soddisfare ogni tipo di esigenza, nuovo Opel Movano è disponibile anche in versione telaio cabina singola e doppia e pianale con una fila di tre sedili.

ADAS Sistemi di assistenza alla guida d’avanguardia offrono protezione non solo per conducente e passeggeri, ma anche per gli altri utenti della strada. Il lungo elenco di sistemi presenti su nuovo Opel Movano – molti dei quali fanno parte della dotazione di serie, in base al livello di allestimento – comprende la frenata di sicurezza automatica, l'allerta angolo cieco, l’Hill Descent Control e l’allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata. Una dotazione da automobile.

REMOTE CONTROL “OpelConnect”, l’app “myOpel” e il marchio di mobilità “Free2Move Services” offrono infine soluzioni speciali per i veicoli commerciali leggeri, tra cui i van elettrici, a cui si può accedere mediante le app. Gestione professionale delle flotte, geolocalizzazione del veicolo, ottimizzazione delle rotte, di monitoraggio di manutenzione e consumo di carburante. Nuovi Movano e Movano-e in vendita entro fine 2021.


TAGS: opel van elettrici opel movano opel movano-e