BABY JEEP L’alleanza FCA-PSA potrebbe portare al debutto di un nuovo SUV ultra compatto made in Jeep, che si inserirebbe in una fetta di mercato presidiata da agguerriti concorrenti del calibro di Nissan Juke e Volkswagen T-Cross. Seguendo le speculazioni, che ormai da diverso tempo parlano insistentemente dell’arrivo di una baby-Jeep, vi proponiamo un rendering che cerca di anticipare forme e design dell’ipotetico nuovo fuoristrada di Toledo.  

COME SARÁ? La lunghezza complessiva dell’auto dovrebbe attestarsi intorno ai 4 metri, poco più di Suzuki Jimny, ma comunque inferiore a nuova Nissan Juke. Con Jeep sempre più orientata verso l'elettrificazione, è quasi certo che il nuovo piccolo crossover del marchio porti in dote un nuovo powertrain, magari il plug-in hybrid, visto di recente su Renegade e Compass, basato sul 1.3 litri 4 cilindri benzina, abbinato a un pacco batterie che alimenta un motore elettrico posteriore. Il sistema eroga una potenza di 187 CV, sviluppando 237 Nm di coppia massima e garantisce un’autonomia in elettrico di 50 km. É però possibile che la baby Jeep adotti la piattaforma modulare CMP di PSA, pensata per le EV Peugeot 2008 e DS3 Crossback.  

FURISTRADA PER TUTTI I GIORNI Voci non confermate sostengono che il modello non ha ancora un nome ufficiale e riportano che la nuova Jeep arriverà negli showroom nel 2022. Il piccolo SUV è pensato soprattutto per il mercato europeo: a riguardo, il responsabile europeo marketing del marchio Jeep, Marco Pigozzi, ha affermato che il crossover sarà ideale per l’uso quotidiana in città, ma non rinuncerà alle rinomate capacità fuoristradistiche del marchio.  


TAGS: jeep Baby SUV Jeep Nuovo SUV compatto Jeep SUV Jeep Rendering