Pubblicato il 18/02/21

SOLO IBRIDO Dopo le foto spia e le anticipazioni dei mesi scorsi, Honda ha finalmente svelato la nuova generazione del SUV compatto HR-V, disponibile con la sola motorizzazione full hybrid, con due piccoli motori elettrici che affiancano quello termico. Un ulteriore passo della casa giapponese verso l’elettrificazione dei principali modelli a listino entro il 2022.

Nuovo Honda HR-V: visuale di 3/4 posteriore

LINEE PULITE Equilibrato nelle forme, con il cofano pronunciato, una linea di cintura molto alta e il lunotto spiovente, anche il nuovo HR-V sposa la linea da SUV coupé che sempre più spesso vediamo in questa categoria. Pulitissimo il frontale, che si caratterizza per l’originale griglia a dieci listelli orizzontali del colore della carrozzeria (tranne quella cromata a filo con il cofano motore), ai cui lati troviamo affusolati gruppi ottici a LED. Nessuna protezione dai piccoli urti per il paraurti. Nella parte bassa, sotto la sottile presa d’aria, la griglia protettiva in color alluminio.

Nuovo Honda HR-V: visuale frontale

FIRMA LUMINOSA Altrettanto semplice ed essenziale la parte posteriore, con i sottili fari orizzontali che riprendono lo stile della precedente generazione, uniti da una sottile linea luminosa che attraversa il portellone. Generosi i parafanghi laterali rivestiti in plastica sopra le ruote, con cerchi da 16” a 18”; elegante e ricercata la sottile linea cromata alla base delle portiere, così come le maniglie posteriori nascoste nella cornice dei finestrini.

Nuovo Honda HR-V: visuale posteriore

INTERNI MINIMAL CHIC All’insegna della pulizia formale e dell’essenzialità anche gli interni, che Honda definisce particolarmente spaziosi grazie alla progettazione del propulsore ibrido: ridotti gli ingombri del powertrain a vantaggio di comfort e abitabilità, pari a quelli del modello che sostituisce. Caratterizzata da uno stile lineare e pulito, interrotta solo dallo schermo centrale a sbalzo dell’infotainment, la parte inferiore della plancia è di materiale morbido al tatto, mentre quella superiore riprende le forme delle bocchette d’aerazione dalla forma a L. Particolari i comandi a rotelle che ne regolano i flussi

Nuovo Honda HR-V: il nuovo abitacolo

PRATICA... Sotto il climatizzatore bizona, con tasti fisici per regolare temperatura e flussi d’aria, troviamo due prese USB (una dedicata alla ricarica dei dispositivi, l’altra all’infotainment con Apple Carplay e Android Auto) e la corta leva del cambio automatico. A seguire, due portalattine e i comandi per la scelta delle modalità di guida e il freno a mano elettronico. Morbidi e raffinati materiali e tessuti dei sedili e dei rivestimenti.

... E VERSATILE Come ormai tradizione Honda, anche il nuovo SUV ibrido offre i cosiddetti “sedili magici” posteriori, divisi con proporzioni 60:40: lo schienale può essere abbassato per massimizzare lo spazio per i bagagli; in alternativa, si può sollevare la seduta per accogliere oggetti alti e ingombranti, come per esempio una bicicletta.

Nuovo Honda HR-V: i sedili posteriori

MOTORI Honda non ha ancora svelato nulla in merito a motori e potenze del suo nuovo SUV compatto. L’ipotesi più probabile è che ritroveremo il powertrain montato sulla nuova Honda Jazz e:HEV, ossia un motore a benzina da 1,5 litri affiancato da due motori elettrici, uno che assiste il termico, l’altro che ricarica la batteria. A meno di sorprese, il cambio sarà un automatico a variazione continua CVT. La piccola citycar ha una potenza di 109 CV e 253 Nm di coppia, valori che per HR-V saranno superiori.

Nuovo Honda HR-V: visuale laterale

IBRIDO A TRE VIE Tre le modalità di guida disponibili, le stesse già viste sulla Jazz: EV Drive, con la batteria agli ioni di litio che alimenta direttamente l’unità elettrica; Hybrid Drive, in cui il motore termico alimenta un generatore, che a sua volta produce energia per il motore elettrico; Engine Drive, con il propulsore benzina che muove le ruote anteriori. Sul fronte degli ADAS, HR-V offrirà tutte le tecnologie del sistema Honda Sensing, tra cui frenata automatica d’emergenza con rilevamento pedoni, cruise control adattivo, abbaglianti automatici ecc.

QUANDO ARRIVA? IL PREZZO? La nuova generazione di HR-V arriverà solo alla fine dell’anno, anche se è già possibile “registrare” fin da subito il proprio interesse collegandosi sul sito Honda. Prezzi ufficiali non ancora comunicati.


TAGS: video suv ibrido Nuovo Honda HR-V HR-V e:HEV