Autore:
Matteo Gallucci

AMERICA FIRST Che FCA abbia figli e figliastri, un mistero non lo è più da tempo. Prima del mercato europeo vengono gli Stati Uniti, piazza dove Fiat Chrysler vende la metà dei suoi volumi, generando tuttavia quasi l'80% degli utili. E Stati Uniti, per il Gruppo, significa soprattutto Jeep. Dopo la notizia di un investimento da 1,5 miliardi di dollari nello stabilimento Warren Truck del Michigan: mentre il Piano Italia stenta a decollare, di là dall'Oceano FCA avanza come un caterpillar. Proprio a Warren, stando alle dichiarazioni di Mike Manley, nascerà la nuova generazione di due icone come Wagoneer e Grand Wagoneer. Modelli annunciati da tempo, ma per anni parcheggiati in purgatorio in attesa dell'ok definitivo.

DON'T WORRY L'autorevole testata giornalistica Auto Express, citando il boss della FCA / Jeep Mike Manley, ha confermato che tutti i fan del 4x4 non vedono l'ora di vedere e provare nuovi SUV Jeep. Oltre al tanto atteso Wagoneer, Jeep produrrà un altro SUV a tre file. Questo nuovo SUV si inserirà in gamma tra il Grand Cherokee e il Wagoneer. L'idea dei puristi Jeep piace al capo di FCA Manley, comprendendo appieno quello che vogliono i propri clienti. Ecco una dichiarazione che esplicita il concetto: "È come se avessi cambiato radicalmente l'aspetto di Wrangler - sarei stato crocifisso! Grand Cherokee, cosa interessante, ha una base di clienti che lo adora perché ha trazione posteriore, una posizione di guida comoda e dimensioni perfette". Quindi non aspettatevi cambiamenti drastici visto la formula vincente di Grand Cherokee nonostante diventi una vettura ibrida al 100%.

LA TANA DEI GIGANTI Come da business plan, nuovo Wagoneer/Grand Wagoneer entrerà in produzione entro il 2022. E avrà una variante plug-in hybrid, forse anche una versione puramente elettrica. Lo storico top di gamma Jeep, l'auto che si arroga la paternità dei moderni sport utility di lusso (prima edizione nel 1963, sette anni prima di Range Rover), non è in ogni caso l'unica "bomba" che FCA ha in serbo per il proprio marchio dominante. Proprio il sito del Michigan ospiterà anche le linee di montaggio del terzo big Suv di segmento E (dal nome ancora misterioro) un'auto cioè delle dimensioni di Grand Cherokee (ovvero leggermente inferiore al "maschio Alpha" Wagoneer), ma a 7 posti e con 3 file di sedili. Sarà in vendita nel 2021 e beneficierà a sua volta della tecnologia PHEV. Su Jeep il Gruppo investe, eccome se investe. Su Jeep...


 

TAGS: jeep Jeep Wagoneer jeep Grand Wagoneer jeep suv 7 posti fca usa