Pubblicato il 19/11/20

UNA E TRINA Dalla berlina compact alla familiare, dalla familiare alla cross wagon. Golf è un mondo intero di proposte, e se sull'asse delle ascisse si sviluppano le motorizzazioni, l'asse delle ordinate mette in ordine le carrozzerie. Ora è la volta di nuova Volkswagen Golf Alltrack, ovvero una Golf Variant attrezzata per il fuoristrada soft, in pieno stile tour terrain. Cioè uno stile che fino al decennio scorso riscuoteva buoni risultati. Ma allora, il pubblico non conosceva ancora i SUV ed i crossover... Golf 8 Alltrack già in vendita in Germania, solo in edizione 2.0 TDI DSG 200 cv, a un prezzo di partenza di 39.330 euro.

LA MIA GOLF È DIFFERENTE Con trazione integrale 4Motion di serie, un'altezza da terra maggiore di 15 mm rispetto a Golf Variant e le protezioni off-road a tutto tondo (passaruota, sottoporta, sezioni inferiori del paraurti), Golf Alltrack è la variante per chi spesso e volentieri affronta lo sterrato, oppure guida in un contesto di montagna, quindi con pendenze (specie in inverno) da affrontare preferibilmente con quattro ruote motrici a dar man forte. Spirito avventuriero, ma anche comfort e capacità di carico: il bagagliaio misura 611 litri, esattamente come la SW da cui deriva.

DOTAZIONI In chiave cross country è l'equipaggiamento. Oltre ai fascioni in nero opaco, ai cerchi in lega Ronda da 17 pollici bruniti e alle ringhiere del tetto argentate, ecco l'esclusiva striscia luminosa a LED sulla griglia del radiatore e i fendinebbia a LED. Di serie, la Golf 8 ''tuttofare'' adotta anche una modalità di guida espressamente dedicata al fuoristrada. Completano il pacchetto, all'interno, l'illuminazione d'ambiente regolabile in 30 colori, accenti di alta qualità in Nature Cross Brushed, il sistema di navigazione Discover Media con App-Connect Wireless (integrazione smartphone) e DAB + (ricezione radio digitale ), sedili anteriori comfort riscaldati con scritta Alltrack negli schienali, volante multifunzione in pelle e pedaliera in acciaio inossidabile.

HI-TECH WAGON Tra i sistemi di ausilio alla guida, in dotazione mantenimento della corsia Lane Assist, frenata di emergenza autonoma Front Assist con sistema di frenata di emergenza City e monitoraggio pedoni, sorveglianza grado di veglia del guidatore Driver Alert System, bloccaggio del differenziale elettronico XDS e sistema di connettività Car2X. Sempre a bordo anche Digital Cockpit Pro (strumentazione digitale), i servizi e le funzioni online We Connect e We Connect Plus, il clima automatico Air Care Climatronic, la funzione Keyless Start, l'interfaccia Bluetooth.

IL MOTORE Golf Alltrack 2.0 TDI (200 cv di potenza e 400 Nm di coppia) associa prestazioni (velocità massima di 229 km/h) a un grado di consumi (4,9-4,8 l/100 km) e di autonomia di percorrenza (1.000 km con un pieno) da turbodiesel vecchio stampo. In Italia sarà in vendita entro dicembre 2020.


TAGS: volkswagen station wagon volkswagen golf alltrack