Autore:
Marco Rocca
TUTTI NE PARLANO Della nuova Toyota Supra si fa un gran parlare negli ultimi giorni. A qualcuno è piaciuta molto, altri gridano all'eresia in ricordo del glorioso modello prodotto dal 1993 al 2002. Insomma i pareri sono ancora molto discordanti soprattutto in virtù del fatto che, per il momento, ancora nessuno ci ha messo il sedere sopra. 
 
SI MA AL 'RING? Una delle chiacchiere da bar preferite è sicuramente quella relativa al famigerato giro al 'Ring. Basta un numero per decretare a tavolino la vittoria o la disfatta di un'auto. Peccato solo che la nuova Toyota Supra questo giro non lo abbia ancora fatto. Ma c'è qualcuno, nella fattispecie l'ingegnere capo Tetsuya Tada, che ha ipotizzato che la Supra possa fermare il cronometro a 7:40 minuti. Per darvi un'idea, lo stesso tempo realizzato dalla Ford GT da 656 cavalli
 
I NUMERI NON PROMETTONO BENE Almeno sulla carta, con i suoi 340 cavalli erogati dal 6 in linea turbo per circa 1.500 kg, la questione non sembra essere cosi scontata. Anche perchè, se è vero che ci sono ben 500 Nm di coppia sfruttabile, è vero anche che la velocità massima della nuova Supra è limitata a 250 orari. 
 
SUPER CONVINTO La questione pare sia saltata fuori di recente, in occasione del Salone di Detroit quando, parlando con la rivista Road & Track, Tada ha scommesso sui 7:40 sul giro secco al Nurburgring. "Rompere il muro degli 8:00 minuti sarà cosa semplice". Parole forti!
 
FORSE, FORSE Tuttavia c'è un dettaglio che farebbe ben sperare. Quale? Il tempo segnato dalla cugina BMW Z4 che, come saprete con la Supra condivide tutta meccanica. La Spider teutonica ha registrato 7:55 minuti. E' vero quella utilizzata montava il 6 cilindri turbo da 382 cavalli (versione non per l'Europa), ma Tada ha sottolineato il fatto che la Supra è più leggera della Z4 e anche più rigida, dal momento che la convertibile bavarese ha il peso aggiuntivo della capote. È probabile, quindi, che la Toyota tocchi più rapidamente lo 0-100; 4,1 secondi contro i 4,4 secondi della BMW.
 
LA PIU' VELOCE Tutti numeri e congetture fino a quando (e speriamo presto) la Supra non deciderà di mettere le ruote sull'asfalto dell'Inferno Verde. Se davvero le parole di Tada fossero verificate, la Supra diventerebbe più veloce di una manciata di auto sportive e persino di alcune supercar ...dell'ultimo decennio.
 
 

TAGS: toyota nurburgring record auto stradali toyota supra 2019