Pubblicato il 10/06/21

GO-EVERYWHERE SUV Per raggiungere qualunque meta, per raggiungerla in massima sicurezza. Lo status di Toyota Land Cruiser come leggenda automobilistica, con il suo patrimonio di successi che abbraccia ormai 70 anni e più di 10 milioni di vendite in 170 Paesi, si rafforza ora con una generazione tutta nuova, e tutta nuova per davvero. Il telaio, il propulsore, il cambio, l'abitacolo, le dotazioni. Ecco come cambia uno dei leader dell'offroad più conosciuti al mondo, in vendita a partire dall'estate 2021 (ma con ogni probabilità, ahimé, non in Europa Occidentale). In gallery, anche un breve video ''motivazionale''.


NUOVA TOYOTA LAND CRUISER: IL TELAIO

Toyota Land Cruiser 2021 (serie 300) è il primo nuovo modello Land Cruiser SW dall'uscita della LC 200 nel 2007. Il pacchetto di interventi è senza precedenti, a cominciare dalla nuova piattaforma TNGA (Toyota New Global Architecture), la prima progettata per un veicolo body-on-frame. Il telaio è stato ridisegnato per risparmiare peso e migliorarne la rigidità: nel complesso, nuovo Land Cruiser è più leggero di 200 kg rispetto al suo predecessore. Anteprima mondiale anche per il sistema di sospensione dinamica cinetica elettronica (E-KDSS), così come nuovo Land Cruiser 300 è anche la prima Toyota ad adottare un Multi-Terrain Monitor, che offre al guidatore una visione in tempo reale della superficie stradale sottostante e immediatamente circostante il veicolo e la posizione delle ruote: il programma giudica automaticamente la qualità della superficie di guida e adotta la modalità più appropriata.

NUOVA TOYOTA LAND CRUISER: I MOTORI

I progressi nella dinamica di guida e nella maneggevolezza sono supportati dai nuovi motori V6 biturbo – benzina da 3,5 litri e diesel da 3,3 litri – progettati sia per prestazioni, sia per una guidabilità, superiori a un V8 convenzionale. Entrambi sono disponibili con un nuovo cambio automatico a 10 rapporti, unità che contribuisce a ridurre i consumi e le emissioni di CO2 di circa il 10% rispetto al modello di generazione attuale.

NUOVA TOYOTA LAND CRUISER: LO STILE

Le conquiste dell'ingegneria sono poi abbinate a un nuovo design che è fedele all'eredità del modello, esprimendo al contempo un nuovo concetto di ''bellezza funzionale''. Le linee potenti e pulite del Land Cruiser comunicano grande forza, ma anche una maggiore raffinatezza e maturità, sia fuori, sia in abitacolo. Conservate intatte, invece, le dimensioni dell'attuale modello SW, compresa la lunghezza e la larghezza complessive, il passo e gli angoli di attacco e di uscita.

NUOVA TOYOTA LAND CRUISER: GLI ADAS

Passi avanti significativi, infine, in campo sicurezza. La capacità del sistema di pre-collisione di aiutare a evitare un incidente è stata aumentata, essendo ora in grado di rilevare i pedoni (di giorno e di notte) e i ciclisti (di giorno). Quando si svolta agli incroci, il sistema può anche riconoscere potenziali rischi di collisione sia con il traffico in arrivo, sia con i pedoni che attraversano la strada verso la quale si sta dirigendo il veicolo. Nuovo Land Cruiser 300 adotta infine anche un nuovo freno di supporto al parcheggio, che riconosce gli ostacoli davanti e dietro l'auto quando si muove lentamente in un parcheggio e si avvicina a veicoli e pedoni quando si esce da un parcheggio in retromarcia. Roccioso, ma anche delicato.


TAGS: toyota fuoristrada Toyota Land Cruiser toyota land cruiser 300