Nuova Toyota GR 86: scheda tecnica, interni, foto, lancio
Novità Auto

Nuova Toyota GR 86: dal Giappone ecco la sportiva accessibile


Avatar di Alessandro Perelli , il 06/04/21

7 mesi fa - Svelata la nuova coupé con motore boxer da 235 CV

La giapponese si evolve grazie a motore più potente, aerodinamica evoluta e riduzione di peso per un divertimento di guida "essenziale"

TOYOTA INTERPRETA L’AUTO SPORTIVA Toyota ha finalmente svelato la sua nuova sportiva che ha il compito di tenere vivo l’interesse verso modelli divertenti e accessibili, dedicati agli amanti della guida alla “vecchia maniera”, fatta di potenza giusta, leggerezza, pochi filtri elettronici e tanto gusto. La nuova 2+2 a trazione posteriore si chiama GR 86 e non più GT 86, ed è stata presentata insieme alla Subaru BRZ di seconda generazione, con la quale è stata sviluppata congiuntamente. Purtroppo, Subaru ha già confermato che la nuova BRZ non sarà venduta in Europa mentre la GR 86 sarà nei listini giapponesi in autunno. Tuttavia, una data di lancio sul Vecchio Continente deve ancora essere confermata, probabilmente la macchina arriverà entro la fine del 2021 o i primi mesi del 2022. Toyota ha dichiarato che i due modelli sono stati sviluppati attraverso una ''rivalità amichevole'', ed entrambi offriranno una ''sensazione di guida distinta''. Le macchine sono praticamente gemelle, vedremo come le due Case riusciranno a offrire una guidabilità diversa fra uno e l’altro modello.

Nuova Toyota GR 86: la coupé giapponese vista da dietro Nuova Toyota GR 86: la coupé giapponese vista da dietro

SPORTIVA SENZA ECCESSI MA DIVERTENTE Ma adesso entriamo più nel dettaglio della nuova Toyota GR 86 e, naturalmente, le informazioni valgono quasi del tutto anche per la Subaru BRZ. Mentre la prima generazione di queste sportive utilizzava un motore 2,0 litri aspirato, come previsto, la nuova versione monta un propulsore benzina quattro cilindri boxer di 2,4 litri, sempre con alimentazione atmosferica, fornito da Subaru. La GR 86 avrà una potenza di 235 CV/7.000 giri (zona rossa a 7.400 giri/min), per una coppia di 250 Nm/3.700 giri. Un bel passo avanti rispetto ai 200 CV e 205 Nm della GT86. E soprattutto con una erogazione da basso regime molto più energica e fluida rispetto a prima. Filo conduttore per le due sportive, è il piacere di guida e questo concetto non può prescindere da prestazioni vigorose. Infatti, i dati forniti da Toyota parlano di uno sprint da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, ovvero circa 1 secondo più rapido del modello precedente. In Giappone, l’auto sarà disponibile con cambio manuale o automatico a sei marce, probabile che la scelta resti la medesima anche in Europa. La GR 86 si evolverà anche sotto il profilo della sicurezza grazie ai sistemi di assistenza alla guida ''Eyesight'' ereditati da Subaru.

VEDI ANCHE



Nuova Toyota GR 86: insieme alla gemella Subaru BRZ Nuova Toyota GR 86: insieme alla gemella Subaru BRZ

LESS IS MORE, MENO PESO PIÙ DIVERTIMENTO Toyota ha anche confermato che uno degli obiettivi principali è stato mantenere le caratteristiche di ''divertimento di guida essenziale'' della GT86, lanciata nel 2012, e una parte fondamentale di ciò è stata la riduzione del peso: La nuova vettura ferma l’ago della bilancia a 1.270 kg. Toyota afferma che questo è stato ottenuto grazie a materiali leggeri, che includono l’utilizzo dell’alluminio per tetto e pannelli della carrozzeria. La GR 86 ha dimensioni praticamente identiche al modello che sostituisce, misura 4,27 m di lunghezza e 1,31 m di altezza, con un passo di 2,58 m. Ciò ha permesso a Toyota di mantenere basso il baricentro dell’auto e il costruttore afferma che la rigidità torsionale del nuovo modello è stata aumentata di circa il 50%, con il risultato che la maneggevolezza è notevolmente migliorata e la sensibilità dello sterzo è ancora più nitida, con una risposta rapida a ogni impulso del pilota. Il nuovo modello presenta sul frontale condotti d'aria rimodellati per migliorare il rendimento aerodinamico e minigonne dal profilo più spinto, che secondo la Casa delle tre ellissi derivano dall’esperienza maturata nei motorsport e contribuiscono a migliorare ulteriormente l’handling.

Nuova Toyota GR 86: l'abitacolo con il touchscreen da 7'' a centro plancia Nuova Toyota GR 86: l'abitacolo con il touchscreen da 7'' a centro plancia

INTERNI TUTTI NUOVI In abitacolo, le versioni giapponesi della GR 86 saranno caratterizzate da una plancia rivista, fermo restando il layout di base. A bordo troveremo un touchscreen con diagonale da sette pollici come parte di quello che secondo Toyota è un design più funzionale e focalizzato sul guidatore. Non mancheranno anche comandi analogici per una maggiore praticità e sicurezza di utilizzo, che andranno a integrare le funzioni digitali dell’infotainment. Il cambio di nome da GT86 a GR 86 porta la nuova coupé in linea con il resto della produzione high performance GR di Toyota, affiancando la GR Supra e la GR Yaris. Non resta che aspettare buone notizie dalla Casa giapponese, che nei prossimi mesi comunicherà la data di arrivo e, presumibilmente, anche il listino della sua ultima creatura, che potrebbe restare, come la GT 86, intorno ai 30/35 mila euro, a conferma della politica di totale accessibilità al mondo sportivo di Toyota.          


Pubblicato da Alessandro Perelli, 06/04/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox