Autore:
Emanuele Colombo

SPRINT E AUTONOMIA Tutto è nato come la solita fuga di notizie sul Tesla Model 3 Owners Club: secondo quanto pubblicato da un utente, la meno cara tra le auto elettriche di Elon Musk avrà un'autonomia di 215 miglia, pari a quasi 346 chilometri con una sola ricarica, e un accelerazione da 0 a 96 km/h in 5,6 secondi. Pare che Tesla abbia confermato tali dati, anche se ciò che è stato pubblicato sull'Owners Club non è materiale a uso pubblico, ma per uso interno all'azienda.

ARRIVA NEL 2018 Se l'autonomia della Tesla Model 3 è in linea con quanto già dichiarato in passato, più interessante è l'accelerazione: quasi da sportiva. Non si sa però a quale versione dell'auto si riferiscano i dati che circolano in rete. D'altra parte le prime consegne dell'elettrica “per tutti” di Elon Musk, che in america costerà 35 mila dollari, sono attese per la metà del 2018 con l'inizio della produzione fissato per luglio. Insomma ci sono ancora dettagli che potrebbero venire affinati in corsa.


TAGS: accelerazione prestazioni autonomia auto elettriche elon musk tesla model 3