Pubblicato il 10/11/20

IN & OUT SsangYong Rexton si rinnova, eccome se lo fa. Non un modello tutto nuovo, ma un restyling di sostanza. Il cambiamento del big SUV sudcoreano passa innanzitutto dall'estetica (vedasi foto sotto, del precedente modello), con un frontale completamente nuovo, dove spicca la grande griglia, incastonata tra i sottili fari full LED. Al posteriore troviamo invece fanali a LED con trama orizzontale. Ma se la Rexton cambia fuori, lo fa anche dentro, con nuovi interni e dotazioni.

ABITACOLO E INFOTAINMENT Interni ridisegnati, con sedili e poggiatesta più grandi, inoltre comandi touch anche per la console superiore, per rendere l'esperienza a bordo del nuovo Rexton ancor più pratica e confortevole. Il display centrale e il pannello della strumentazione digitale, entrambi da 12,3'', dominano una plancia funzionale e di design moderno. Tra le dotazioni, una menzione per il Rear Cabin Talk: ciò che il conducente dice viene captato dal microfono e riproposto tramite altoparlanti - che possono essere silenziati - agli occupanti dei sedili posteriori. La comunicazione tra fila anteriore e posteriore sarà dunque più facile anche alle alte velocità. Tanto spazio nel bagagliaio: 784 litri, che diventano 1.977 litri abbassando i sedili posteriori.

SsangYong Rexton: il precedente modello

MOTORI E AIUTI ALLA GUIDA Sul fronte propulsori, al momento è previsto solo un diesel 4 cilindri di 2,2 litri da 202 CV e 440 Nm di coppia, mentre il cambio è un automatico a 8 rapporti. Trazione integrale e differenziale autobloccante posteriore. Sul fronte aiuti alla guida e sicurezza, invece, arrivano il servosterzo elettronico, l'Intelligent Adaptive Cruise Control, il Blind Spot Detection Warning, il Blind Spot Collision, il Lane Change Collision Warning, il Rear Cross Traffic Collision Assist, la frenata automatica d'emergenza, le telecamere con visuale a 360 gradi e il Trailer Sway Control, modalità del controllo della stabilità dedicata al traino di un rimorchio.

QUANDO ARRIVA Nuovo SsangYong Rexton sarà disponibile dapprima in Corea del Sud, mentre per vederlo in Italia dovremo attendere il primo trimestre del 2021. Prezzi ancora non comunicati.


TAGS: ssangyong rexton suv ssangyong SsangYong Rexton 2021