SCALA REALE Design, tecnologia, qualità-prezzo. Un'alternativa ai mostri sacri del segmento C senza più alcun complesso di inferiorità. Con Skoda Scala il brand boemo esprime tutto il suo know-how stilistico e meccanico: al suo cospetto, la buon vecchia Rapid sembra appartenere al Mesozoico. Presentata i mesi scorsi, nuova Scala raggiunge a maggio anche le concessionarie. L'interesse è alto, le possibili combinazioni per configurarsi l'auto a propria immagine non mancano di certo. Ecco una mini-guida all'acquisto, per rivolgersi al venditore con le idee più chiare, sapendo già quale versione scegliere.

COM'È FATTA assiamo innanzitutto allo scanner Skoda Scala come appare a prima vista. Lunga 4 metri e 36, la compatta che si è guadagnata il titolo di "Golf in salsa ceca" è un esercizio di bravura anche in chiave stilistica. Niente fronzoli, come da tradizione, tuttavia l'architettura razionale accoglie anche dettagli di design come calandra, fari a Led e portellone con lunotto prolungato verso il basso (e la scritto S K O D A a tutta larghezza) che stuzzicano la fantasia. All'interno, plancia minimalista ma di qualità, e con un infotainment che sul top di gamma raggiunge la misura di 9,6 pollici. Il Virtual Cockpit? Sissignori, c'è anche quello. Buono lo spazio per cinque adulti, buona la capacità di carico di 467 litri.

MOTORI Al lancio, Skoda Scala è in vendita sia in configurazione a benzina, sia diesel. Entry level è per il momento il 3 cilindri 1.0 TSI turbo benzina da 115 cv, per maggior potenza e coppia si può optare invece per il 4 cilindri 1.5 TSI da 150 cv. Sponda gasolio: la combinazione vincente è 1.6 TDI 115 cv. Successivamente, a listino entreranno anche il 1.0 TSI da 95 cv (estate 2019), e dall'autunno anche una variante dello stesso propulsore a duplice alimentazione benzina-metano (1.0 G-Tec 90 cv).

TRASMISSIONI Per assaporare al meglio le proprietà di coppia e fluidità di rotazione del 1.6 TDI, niente di meglio che accoppiargli il cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti, lo stesso che equipaggia anche i modelli Seat, Volkswagen e gran parte della gamma Audi. In alternativa, il turbodiesel è disponibile anche con manuale a 6 marce, che per Skoda Scala 1.0 TSI è invece l'unica opzione. DSG di serie sul 1.5 TSI, mentre per il futuro 1.0 TSI 90 cv è previsto un cambio manuale a 5 marce. Su tutti i modelli, la trazione è esclusivamente anteriore.

EQUIPAGGIAMENTI/1 L'allestimento di partenza si chiama Ambition e su Skoda Scala porta sia una buona dose di connettività, con display touch da 8 pollici e interfaccia Smartlink+ per dispositivi Apple e Android, ricezione radio digitale DAB, due prese USB, sia un pacchetto standard di ausili elettronici alla guida come Adaptive Cruise Control, riconoscimento stanchezza conducente, frenata automatica di emergenza con riconoscimento pedoni (Front Assistant), mantenimento del veicolo in corsia (Lane Assist). Sia, infine, alcune soluzioni "Simply Clever" come raschietto per il ghiaccio e ombrellino integrato nella tasca interno porta.

EQUIPAGGIAMENTI/2 Salendo di livello, l'allestimento Sport aggiunge alla Ambition cerchi in lega da 17 pollici anziché da 16, assetto ribassato di 15 mm, selettore di modalità di guida Driving Mode Select, sedili sportivi con poggiatesta integrati e ammortizzatori a controllo elettronico (Sport Chassis Control). Al vertice dell'offerta, Skoda Scala Style: climatizzatore automatico, fari anteriori full Led, navigatore Amundsen con schermo da 9,2 pollici a comandi vocali e gestuali, inoltre Virtual Cockpit personalizzabile con display digitale da 10,2 pollici. 

PREZZI Gamma Skoda Scala a partire da 21.760 euro (1.0 TSI Ambition), soglia che scende a 19.960 euro includendo anche il 1.0 TSI depotenziato in arrivo in estate. 25.960 euro il prezzo d'attacco della 1.5 TSI DSG, da 24.060 euro la spesa infine per Scala 1.6 TDI. Per il DSG, calcolare un surplus di 1.500 euro. Quanto agli allestimenti, 1.300 euro il gap tra Ambtion e Sport, altri 800 euro per la nonplusultra Style. Al lancio, Scala 1.0 TSI 115 cv in promo a 18.000 euro in caso di permuta o rottamazione, e in abbinamento a finanziamento in 35 rate da 159 euro al mese. Non vi resta che andare a farle visita personalmente.


TAGS: skoda compatte guida all'acquisto skoda scala