Pubblicato il 12/07/21

LA 911 SI ELETTRIFICA? Con la Taycan, che oggi è venduta più della 718 e della 911 messe insieme, Porsche ha dimostrato che un'auto elettrica può offrire un piacere di guida e un'esperienza avvincente anche a bordo di una berlina sportiva, proprio come a suo tempo è riuscita la Cayenne nel segmento dei SUV. Una 911 completamente elettrica sembra ancora lontana anni luce, tuttavia un modello ibrido potrebbe arrivare prima di quanto ci aspettassimo. Le voci su una 911 ibrida circolano da tempo, ma oggi abbiamo la prova concreta che Porsche ci sta lavorando. Il prototipo di un modello elettrificato è stato visto mordere i cordoli durante i collaudi al Nürburgring. Si tratta di una 911 Turbo apparentemente normale ma con un dettaglio che non è passato inosservato.

Nuova Porsche 911 ibrida: iniziano i collaudi dei prototipi con una Turbo speciale

UN PARTICOLARE CHE LA DISTINGUE Si tratta di un adesivo giallo, che rivela una caratteristica molto importante. Infatti, l’adesivo giallo è richiesto per tutti i veicoli di prova ibridi in Germania, il che significa che questo è sicuramente un primo muletto con motore a batterie. Purtroppo, i fotografi spia non sono riusciti a immortalare la “speciale” 911 Turbo durante la sessione di test in pista, ma c’è da credere che al prossimo passaggio non se la faranno sfuggire. Detto questo, riportiamo le testimonianze oculari degli 007 con il teleobiettivo, che hanno confermato come il prototipo ibrido non sembrava molto diverso da una 911 Turbo standard. L'auto completamente nera non era mimetizzata, tranne per i finestrini posteriori oscurati, che probabilmente nascondevano il cablaggio temporaneo per la connessione alle batterie. A confermare che il prototipo sarebbe davvero una versione elettrificata, ricordiamo che Porsche ha già dichiarato come la 911 serie 992 sia stata progettata per sostenere anche uno schema tecnico con motore ibrido oppure plug-in hybrid grazie a un motore elettrico integrato nella trasmissione PDK a doppia frizione e otto rapporti.

Nuova Porsche 911 ibrida: iniziano i collaudi in pista con una turbo ''speciale''

POCHE NOTIZIE, MA ASPETTATIVA ALTA Sappiamo ancora molto poco sul powertrain, ma la Casa di Zuffenhausen promette che l'ibrido sarà tra i modelli 911 più performanti della gamma, anche al di sopra della Turbo già in listino. L'attuale 911 sovralimentata eroga la bellezza di 581 cavalli (650 CV nella Turbo S), quindi la versione ibrida potrebbe avvicinarsi alla soglia dei 700 CV. Il prototipo avvistato sul circuito tedesco non aveva una porta aggiuntiva per la ricarica, il che significa che non si tratterebbe di un ibrido alla spina. Probabilmente il recupero di energia elettrica avviene usando i freni o assorbendo potenza dal motore convenzionale. A questo punto, vedere questa macchina in fase di test sposta la domanda da “se” a “quando” Porsche potrebbe costruire una 911 ibrida. L’ipotesi più accreditata è che questo nuovo modello farà il suo debutto nel ciclo di vita finale della 911 serie 992. Questa generazione della sportiva tedesca sembra essere molto incline alle sperimentazioni rispetto a qualsiasi generazione precedente, come dimostra la 911 Safari che abbiamo visto pochi mesi fa. Non resta che restare collegati su “Radio Porsche” per scoprire le novità sulla 911 elettrificata. Il percorso è tracciato e l’arrivo di una versione ibrida è solo questione di tempo.


TAGS: porsche porsche 911 porsche 911 turbo porsche 911 ibrida porsche 911 elettrificata