Logo MotorBox
Anticipazioni

Porsche, appuntamento con la storia: la 911 ibrida arriva in estate


Avatar di Tommaso Marcoli , il 12/03/24

2 mesi fa - La prima Porsche 911 elettrificata di sempre è in dirittura d'arrivo

Nuova Porsche 911 Hybrid (2024): motore, uscita, ultime news
Con il debutto della 911 ibrida, Porsche imprime una svolta alla sua strategia di elettrificazione. Ma il boxer aspirato resta...

Il 2024 si appresta ad essere uno degli anni più importanti nella storia di Porsche. Sicuramente significa tanto per il futuro del marchio, perché nell'arco di 12 mesi presenterà una nuova generazione di veicoli che anticiperà inevitabilmente un futuro a basse emissioni. Perché se il lancio della Panamera 2024 (qui tutte le informazioni) ha riorganizzato la gamma stabilendo il primato dell'ibrido plug-in, la nuovissima Macan elettrica (qui tutte le informazioni) ha di fatto impresso un decisivio cambio di passo alla strategia di elettrificazione. Ma la vera rivoluzione - almeno per Porsche - sarà in estate, quando presenterà al mondo la prima 911 ibrida. La conferma arriva da Zuffenhausen che, senza ancora entrare nel merito, anticipa un cambio di paradigma epocale per la più iconica delle Porsche.

Porsche 911 ibrida: il motore elettrico sarà collocato sull'asse anteriore Porsche 911 ibrida: il motore elettrico sarà collocato sull'asse anteriore

IBRIDO AD ALTE PRESTAZIONI La promessa di Porsche è di una 911 ancora più potente e prestazionale. Il sistema ibrido da loro sviluppato combina un motore a 6 cilindri boxer sovralimentato con un motore elettrico di nuova generazione posizionato sull'asse anteriore. Lo scopo è fornire potenza sia alle ruote posteriori tramite il motore a benzina, sia alle ruote anteriori tramite il motore elettrico, promettendo una guida ancora più dinamica e brillante ma senza compromettere il bilanciamento dei pesi. Una delle caratteristiche chiave di questo sistema ibrido è il suo utilizzo dell'energia elettrica: sfruttando la generazione di corrente attraverso il motore stesso e la rigenerazione in frenata, quest'unità ibrida a 400V si autoalimenta, eliminando la necessità di ricarica esterna. La batteria al litio - sviluppata su misura per la 911 - offre una capacità energetica ottimizzata per una rapida ricarica e un altrettanto rapido rilascio di energia. Insomma, l'obiettivo - come avrete inteso - non è quello di percorrere chilometri a zero emissioni ma piuttosto di migliorare ulteriormente le prestazioni. Immaginate questo sistema ibrido come se fosse un ''super turbo'' a supporto del flat-six, solo che al posto dei gas di scarico utilizza... elettroni.

Porsche 911 ibrida: la Turbo sarà ibrida Porsche 911 ibrida: la Turbo sarà ibrida

VEDI ANCHE



GAMMA PIÙ AMPIA L'ingresso di una versione ibrida dovrebbe ampliare la gamma 911, per questo si prevede che Porsche offrirà varianti ibride di diversi livelli di prestazioni, tra cui i modelli Turbo-E Hybrid e Turbo S E-Hybrid. E non è tutto: prima che l'attuale generazione di 911 lasci il palcoscenico, Porsche ha in serbo una sorpresa ancora più grande. Secondo quanto emerso sino ad ora, è molto probabile che in cantiere ci sia un successore ibrido della ultra performante GT2 RS, con oltre 800 cavalli di potenza. Questo nuovo modello è il risultato di un'intensa collaborazione tra la divisione motorsport di Porsche e la società specializzata in trazione elettrica, Rimac, di cui Porsche detiene una quota del 45%. Le prospettive sono dunque più che entusiasmanti.

Porsche 911 ibrida: la GT3 manterrà il motore aspirato Porsche 911 ibrida: la GT3 manterrà il motore aspirato

PER L'ELETTRICA C'È ANCORA TEMPO L'introduzione dell'ibrido permetterà a Porsche di ''risparmiare'' un po' di CO2 emessa in fase di omologazione, il che dovrebbe poter consentire qualche libertà tecnica in più. Ecco che - sempre secondo le indiscrezioni - alcuni motori iconici dovrebbero essere stati preseverati e trovare spazio anche sulla prossima 911 serie 992.2. Come il boxer da 3.0 litri, che sarà mantenuto su modelli come Carrera e Carrera S, inoltre sembrerebbe che la GTS riceverà un 4.0 litri aspirato di derivazione GT3. Mentre la stessa GT3 - considerando i volumi ridotti - resterà anch'essa ancora aspirata. Per finire, se dunque l'ibrido è ormai una certezza, in Porsche assicurano che per l'arrivo della 911 elettrica c'è tempo. I motori Boxer, quindi, suoneranno ancora a lungo.


Pubblicato da Tommaso Marcoli, 12/03/2024
Tags
Gallery
Listino Porsche 911
Allestimento CV / Kw Prezzo
911 Carrera 385 / 283 127.420 €
911 Carrera 4 385 / 283 135.472 €
911 Carrera S 450 / 331 143.280 €
911 Carrera 4S 450 / 331 151.332 €
911 Carrera GTS 480 / 353 161.733 €
911 Carrera 4 GTS 480 / 353 169.746 €
911 GT3 Touring 510 / 375 200.284 €
911 GT3 510 / 375 200.284 €
911 Turbo Coupé 581 / 427 221.462 €
911 Dakar 480 / 353 230.990 €
911 Turbo S Coupé 650 / 478 254.885 €
911 GT3 RS 525 / 386 258.263 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Porsche 911 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Porsche 911
Vedi anche