Autore:
Lorenzo Centenari

CAMBIO DI SESSO Nacque (2013) come piccola monovolume, dal restyling di metà carriera (2016) venne trasformata in mini-Suv. E un Suv in piena regola sarà anche Peugeot 2008 seconda edizione, modello che non conoscerà la produzione di serie prima del 2020 inoltrato, ma del quale già macinano strada i primi muletti preserie. Eccone uno, sorpreso a calpestare neve e ghiaccio nella Svezia settentrionale. Soggetto delle foto spia che pubblichiamo è il primo esemplare in assoluto di nuova Peugeot 2008, un'auto di cui non esiste ancora alcuna informazione ufficiale, ma con la quale acquisteremo a poco a poco familiarità.

Nuova Peugeot 2008, foto spia

PSA CONFIDENTIAL Pianale e altre soluzioni tecniche, nuova 2008 le chiederà in prestito a Citroen C3 Aircross e ad Opel Mokka X (a sua volta ancora in fase di sviluppo), colleghe di Gruppo PSA e di piattaforma modulare. Il total camouflage ci impone di rimandare ad altri avvistamenti le considerazioni sullo stile: solo si notano un cofano più massiccio e orizzontale e un taglio di tettuccio e di cristalli laterali affine alla categoria dei tanto amati Suv-coupé. Scompare insomma qualsiasi parentela col segmento degli Mpv, nuova Peugeot 2008 è un crossover "nativo". Che altro? Niente trazione integrale (incompatibile con la meccanica, oltre che di scarso richiamo per il pubblico di riferimento), motori benzina ma anche unità turbodiesel. Una 2008 elettrica? Si farà, ovvio, ma uscirà nel 2021 e non pesterà i piedi alle versioni alimentate dal buon vecchio motore a scoppio.


TAGS: peugeot foto spia peugeot 2008 anticipazioni