Pubblicato il 02/07/20

SI ELETTRIFICA ANCHE LA 5 PORTE Prosegue l’ampliamento della gamma Mini, e dopo la prima Cooper 100% elettrica e aver aggiunto una variante ibrida plug-in alla gamma Countryman, chiamata Mini Cooper SE Countryman ALL4, pare che in Inghilterra abbiano decisamente svoltato verso l’alimentazione a elettroni. Infatti, ecco pizzicata in un momento di pausa delle prove su strada, la variante Cooper S, con carrozzeria a 5 porte e motorizzazione ibrida plug-in, che prenderà il nome di Cooper SE. Lo sviluppo è a buon punto e, secondo indiscrezioni, questo modello potrebbe essere lanciato già entro la fine del 2020. Le immagini mostrano la compatta berlina leggermente mimetizzata sia davanti sia dietro e potrebbe sorprendere il fatto che Mini stia mettendo mano allo stile di alcune delle sue auto dopo che l'intera gamma ha completato l’aggiornamento solo pochi mesi fa. Ma c'è una motivazione tecnica a giustificare le modifiche, poiché il differente layout è necessario per accogliere la componente elettrica del motore.

Nuova Mini Cooper SE 5 porte: arriva il motore ibrido plug-in

MOTORE DA 220 CV E 50 KM/LITRO Il frontale è caratterizzato da una calandra con motivo a nido d’ape particolarmente “chiuso” per migliorare la penetrazione aerodinamica. Dietro troviamo piccole modifiche al paraurti da dove spunta, però, il consueto impianto di scarico a doppia uscita centrale delle versioni più performanti della factory britannica. La Mini Cooper SE 5 porte sarà alimentata da una motorizzazione capace di erogare 220 CV composta da un motore turbo-benzina da 1.5 litri abbinato a un’unità elettrica e cambio automatico Steptronic a 6 rapporti, per mantenere vivo il tradizionale go-kart feeling tanto caro alla Casa. Ma più che sulle (buone) prestazioni, la nuova Mini Cooper ibrida giocherà le sue carte migliori grazie a consumi ridotti, fino a circa 2 litri/100 km (50 km/litro), con emissioni inquinanti nell’ordine dei 45 gr/km di CO2. Per quanto riguarda abitacolo e sistema infotainment, la Mini Cooper SE 5 porte non presenterà novità rispetto a quanto già visto sulla gamma 2020. Per esempio troveremo la nuova strumentazione digitale da 5'', così come il rinnovato display centrale da 8''. Troppo presto per definire prezzo e versioni, è necessario attendere qualche mese per avere i dettagli sul lancio e il listino.  


TAGS: mini mini cooper se mini cooper se 5 porte nuova mini cooper se ibrida