Pubblicato il 16/11/20

NUOVA CLASSE C HIGH PERFORMANCES Non è un segreto che Mercedes stia lavorando sulla nuova generazione della sua Classe C, poiché l’attuale modello inizia a perdere terreno nei confronti della rivale di sempre, la BMW Serie 3, a maggior ragione da quando la berlina di Monaco è arrivata nella sua ultima versione lo scorso anno. Ma visto che a Stoccarda non piace lasciare le cose a metà, ecco che parallelamente alla Classe C “normale”, i tedeschi hanno già messo in cantiere il modello ad alte prestazioni, sviluppato dalla AMG di Affalterbach.

Nuova Mercedes C43 AMG: monterà un motore 4 cilindri turbo da oltre 400 CV

SI PARTE CON LA “PICCOLA” 43 AMG Questa volta a essere caduta nella rete dei nostri fotografi... 007 è stata la nuova C43, quello che è il modello di attacco della gamma, mentre una C63 continuerà a rimanerne al vertice del listino. Questa è la prima volta che la C43 viene fotografata meno mimetizzata e con montati quelli che sembrano i fari a LED dal design definitivo: lo sviluppo prosegue rapidamente per consentire il debutto alla fine del 2021 come m.y. 2022 secondo le previsioni. Infatti, questa versione ad alte prestazioni andrà ad arricchire la gamma della nuova Classe C, che sarà presentata nello stesso periodo, in attesa della C63, in arrivo nei mesi seguenti. La nuova Mercedes C43 mostra tutta la sua indole grazie all’ampia calandra nella parte anteriore, ai quattro terminali di scarico rotondi e ai grandi dischi dei freni forati sull'asse anteriore. I prototipi della futura C63 sono stati avvistati con una zona anteriore ancora più aggressiva, terminali di scarico di forma quadrata e impianto frenante più evoluto, che comprende anche dischi carbo-ceramici.

Nuova Mercedes C43 AMG: si delinea il look definitivo sotto la mimetizzazione

QUATTRO CILINDRI PER TUTTE, ADDIO V8? I rumors dalla Germania lasciano intendere che la nuova C43 e la C63 saranno equipaggiate con motori turbo a 4 cilindri, quindi sembra giunta l’ora del pensionamento del V8 che fino a oggi si trovava sotto il cofano della C63. Con ogni probabilità, quindi, la C43 erediterà il 2.0 litri sovralimentato che vediamo a bordo dei modelli compatti di AMG, ma spremuto fino a raggiungere la bellezza di 416 CV, eclissando i 390 CV della Classe C43 AMG attuale. Con ogni probabilità la C63 sarà dotata di questo stesso motore, ma abbinato a un sistema ibrido leggero per una potenza combinata pari o superiore ai 510 CV dell'attuale modello C63 S. Il sistema mild-hybrid includerà probabilmente un compressore elettrico e un motogeneratore elettrico collegato tramite cinghia. Quest'ultimo assolverebbe alla funzione di motorino d’avviamento, ma sarebbe anche in grado di fornire una spinta supplementare quando si chiede il massimo delle prestazioni, oltre a recuperare energia in frenata. Un cambio automatico a 9 rapporti e un sistema di trazione integrale completeranno il pacchetto tecnico sia per la C43 sia per la più performante C63.


TAGS: mercedes amg mercedes c63 amg mercedes C43 amg nuova mercedes c43 amg