MAZDA SUMMER Giusto in tempo per l'esodo estivo. Presentata in anteprima mondiale al Salone di New York primaverile, Mazda CX-3 2018 debutta ora sul mercato italiano. A partire da fine luglio, ecco popolare le concessionarie i primi modelli a benzina, quelli alimentati cioè dal rinnovato 2.0 Skyactiv-G a iniezione diretta, declinato nelle potenze da 120 o 150 cv. Prezzi da 21.470 euro (allestimento Evolve) in su.

CX-3 EVOLUTION L'equipaggiamento di partenza non è affatto spoglio: in edizione Evolve, Mazda CX-3 2018 è già completa di cerchi in lega, volante in pelle multifunzione, clima automatico, sistema di frenata di emergenza in città con rilevamento pedoni, infine sistema infotainment MZD Connect con display a colori da 7 pollici, integrabile in opzione con l’interfaccia per Apple CarPlay e Android Auto.

KODO DESIGN Limitate ma efficaci, le novità che distinguono il restyling del city crossover giapponese. Griglia anteriore di nuovo design, gruppi ottici posteriori a LED, nuovi cerchi in lega da 18 pollici, infine la nuova tinta Soul Red Crystal. All'interno, nuovo tunnel centrale con bracciolo multibox, freno a mano elettronico con funzione “auto-hold”, inoltre un’ampia gamma di sistemi di sicurezza i-Activsense, fra cui Cruise Control adattivo con funzione Stop&Go.

ECOLOGY FIRST Già conforme agli stringenti requisiti delle norme sulle emissioni Euro 6d Temp, il 4 cilindri benzina 2.0 Skyactiv-G 120 cv (associato escusivamente alla trazione anteriore) è ora disponibile anche in allestimento Exceed. Sia con cambio manuale, sia automatico a 6 rapporti. Il 2 litri a ciclo Otto Mazda è poi offerto anche con potenza da 150 cv, sistema di rigenerazione dell’energia in frenata i-Eloop e trazione integrale on demand i-Activ AWD di tipo attivo.


TAGS: mazda suv mazda cx-3 Mazda Skyactiv-G mazda cx-3 2018