Pubblicato il 10/09/20

ALEA IACTA EST Uno spartiacque, lo spettacolo che ha fatto da contorno alla premiere mondiale di nuova Maserati MC20, la supersportiva con motore posteriore a 6 cilindri a V con doppio turbocompressore, ma che un giorno si declinerà anche in edizione full electric. E a proposito di elettrificazione: evento ''Time to be Audacious'' spartiacque perché memorandum di un impegno che in futuro guiderà il Tridente verso un mondo di emozioni a mille, ma emissioni zero. Entro il 2025, gamma Maserati interamente elettrificata. Apripista è Ghibli Hybrid, presentata quest'estate. Primo vero passo verso l'elettrico puro sarà invece nuova Granturismo. Qualche anticipazione.

TRI-MOTOR Granturismo di nuova generazione sarà esclusivamente ad alimentazione elettrica ed esprimerà l'intero potenziale del progetto Folgore, un nome che è tutto un programma. La coupé modenese del futuro prossimo (il debutto commerciale è in programma nel 2022) condividerà con le successive proposte full electric della Casa uno schema a tre motori: uno all'avantreno, due sull'asse posteriore. Duplice il vantaggio della soluzione trimotore: miglior distribuzione dei pesi, completa indipendenza dei due semiassi posteriori, per una ripartizione della coppia di livello sopraffino.

ALTA TENSIONE I propulsori elettrici saranno sviluppati in proprio, idem per le batterie (fatto salvo, ovvio, per le celle chimiche), accreditate di una capacità enegetica di circa 100 kWh e una tensione di 800 Volt, così da assicurare una maggiore resistenza all'usura nel tempo, ma anche favorire la velocità della ricarica, che si preannuncia super rapida. Ulteriori dettagli emergeranno nei mesi a venire: quel che è certo, è che Granturismo elettrica sarà solo la prima di una serie. Seguiranno infatti anche GrancabrioMC20 (coupé e spider). La sfida, quella di condire l'esperienza di auto ad alte prestazioni, ma spogliate di motore termico, del più antentico sapore Maserati.


TAGS: maserati maserati granturismo elettrica maserati folgore