Autore:
La Redazione

FINITURE PREMIUM Inutile girarci intorno, la Jeep Wrangler è un mezzo per puristi, spartano dentro e fuori, solamente un po’ più moderno e confortevole nella sua veste 2019. Se invece possedete una versione 2018, lo stile Stars&Stripes fa parte della vostra filosofia di vita, amate il fuoristrada in modo viscerale, ma volete una macchina più lussuosa perché, ok la Monument Valley, ma c’è anche altro nella vita (di un guidatore), esistono diverse soluzioni per rendere la rude Wrangler una vettura personale e confortevole. Guardate questa Jeep Wrangler Black Hawk Expedition, per esempio...

LA SCHEDA TECNICA A realizzarla è il preparatore Kahn Chelsea Truck Company, con sede a Londra, nel Regno Unito, che può confezionare su misura una Wrangler come quella delle immagini: una vera opera d’arte su quattro ruote (motrici). Si tratta di un esemplare con motore 3,6 litri da 280 CV in una colorazione verde militare definita Forest Green 3D, che le conferisce un aspetto quasi militaresco.

IL DESIGN Ma questa Jeep Wrangler non si ferma alla colorazione speciale verde opaco, perché il frontale è delineato da un nuovo paraurti e da proiettori con luci diurne e di profondità a led, parafanghi allargati, cofano con ampie prese d’aria e, soprattutto, una mascherina caratterizzata da sole quattro feritoie in luogo delle tradizionali – e iconiche – sette, che da sempre definiscono il look delle Jeep.

SCARPE GROSSE Altre modifiche includono dettagli come lo sportello del carburante nero satinato, una batteria di luci a led sparse fra montanti e tetto e un impianto di scarico a quattro tubi che fa bella mostra di sé sotto il parafango posteriore. I cerchi a cinque razze in nero opaco calzano dei megapneumatici tassellati che misurano 275/55 R 20, perfetti per macinare chilometri su fango e ghiaia, forse un po’ meno adatti per l’asfalto più liscio.

GLI INTERNI Se da fuori la Wrangler di Kahn sembra vigorosa e massiccia, quasi austera, l’abitacolo è un trionfo di lusso grazie alla copiosa quantità di pelle color tabacco cucita in un originale intreccio, che avvolge sedili e appoggiabraccia. La personalizzazione è completata dalla pedaliera sportiva, dai tappetini su misura e da una targhetta identificativa collocata nel tunnel centrale.

QUANTO COSTA Il risultato complessivo appare di notevole impatto estetico e di qualità. L’originale sensazione di veicolo funzionale ma spartano lascia il posto a una netta percezione di lusso, senza perdere di vista il focus originale di veicolo ludico. La Jeep Wrangler di Kahn Chelsea Truck Company ha un prezzo di 74.000 sterline che, al cambio, equivalgono a circa 83.500 euro. Praticamente il doppio rispetto al modello originale, ma secondo il preparatore inglese la completa personalizzazione, praticamente “tailor made”, ne giustifica il listino.   


TAGS: jeep wrangler jeep nuova jeep Nuova Jeep Wrangler Black Hawk Expedition Kahn Chelsea Truck Company