Pubblicato il 18/06/20

DEBUTTO Presentata ufficialmente lo scorso ottobre in occasione dell’Honda Electric Vision 2019, Honda Jazz si prepara a fare il suo debutto in Italia con un’unica motorizzazione ibrida. Il design della giapponese riprende il family feeling del modello che l’ha preceduto e lo aggiorna con una serie di dettagli inediti dal look moderno. A livello estetico lo stile è più morbido e armonioso, soprattutto al posteriore, dove risaltano i proiettori LED ripresi anche all’anteriore. Il frontale, dalle linee formose e delicate, è stato completamente ridisegnato e dispone di un montante sottile che assicura una maggiore visibilità. Honda Jazz è proposta anche in versione Crosstar: una variante tonica dalle forme scolpite e con assetto rialzato, che strizza l'occhio al mondo dei SUV.

INTERNI RIPROGETTATI Particolare attenzione è stata rivolta all’abitacolo. Tutta nuova la plancia completamente ridisegnata dove spiccano la strumentazione digitale e l’ampio touchscreen. Connettività al top grazie all’integrazione con Android Auto e Apple CarPlay di serie. Nuova anche la struttura dei sedili, rivista sin dal telaio. Le modifiche hanno permesso di raggiungere i 30 mm di spessore per l'imbottitura, così da dare una sensazione di maggiore sofficità e accoglienza. Nella parte posteriore poi, il sistema Magic Seat permette di frazionare in un istante il comodo divanetto.

Nuova Honda Jazz e:HEV. Gli interni

SOLO IBRIDA Cuore di Honda Jazz 2020 è il suo motore e:HEV: un innovativo propulsore ibrido frutto dell’esperienza maturata dal produttore giapponese in Formula 1. La nuova powerunit prevede una coppia di propulsori elettrici compatti, abbinati al 1.5 litri benzina i-VTEC DOHC e a una batteria a ioni di litio. Honda Jazz può contare su una trasmissione a rapporto fisso che si attiva tramite un'unità intelligente di controllo della potenza (PCU). Il sistema e:HEV conta inoltre su tre diverse modalità di guida: EV Drive, Hybrid Drive ed Engine Drive. In EV Drive la batteria agli ioni di litio da energia al propulsore elettrico. In modalità Hybrid Drive invece, il motore termico alimenta il generatore elettrico, che a sua volta spinge il motore a propulsione elettrica. Infine, in Engine Drive il motore a benzina mette in movimento le ruote grazie una frizione lock-up (di blocco).

ALLESTIMENTI E PREZZI Nuova Honda Jazz e:HEV è offerta in tre allestimenti: Comfrort, Elegance ed Executive. La versione entry level attacca a 22.500, la Elegance vale 23.800 euro mentre la top di gamma costa 25.400 euro. Tuttavia, sfruttando la promozione commerciale al lancio, Jazz e:HEV Comfort può essere vostra a soli 19.900 euro, con 8 anni di garanzia e assistenza stradale a chilometraggio illimitato. Come anticipato, nuova Honda Jazz sarà proposta anche in versione Crosstar. Quest'ultima disponibile però solo in allestimento Executive e dal valore complessivo di 26.900 euro.


TAGS: honda jazz nuova honda jazz ibrida Honda Jazz e:HEV 2020