Nuova Honda CR-V: scheda tecnica, interni, foto del SUV
Anteprime

Nuova Honda CR-V: il SUV giapponese prende forma


Avatar di Alessandro Perelli , il 13/08/21

1 mese fa - Prosegue lo sviluppo del prossimo SUV Honda in arrivo nel 2022

La sesta generazione debutterà il prossimo anno con motori ibridi e connettività evoluta, i muletti continuano a macinare chilometri

IN ARRIVO LA SESTA GENERAZIONE Honda CR-V è un modello che ha ottenuto un grande successo globale, tanto che il suo debutto risale al 1995 e quella attualmente in lisino è la quinta generazione. Tuttavia, la Casa giapponese sta lavorando alla generazione successiva del suo SUV compatto, che tra poco prenderà il posto del modello attualmente in vendita. Infatti, le nuove immagini scattate nei giorni scorsi ci mostrano il prototipo della futura CR-V durante una fase di collaudi in Germania. Nonostante la pesante mimetizzazione, possiamo osservare lo stile del SUV asiatico, che appare piuttosto evoluto rispetto all’attuale. Il design della nuova CR-V sembra essere molto più pulito e spigoloso rispetto a oggi. Per esempio, guardate com’è affilato il taglio dei proiettori anteriori a LED. La lunghezza complessiva pare crescere di una manciata di centimetri, il che consentirebbe a questa Honda di offrire una terza fila di sedili con una capacità del bagagliaio accettabile anche quando sistemati per ospitare i passeggeri aggiuntivi.

VEDI ANCHE



Nuova Honda CR-V: i prototipi mimetizzati durante le prove su strada Nuova Honda CR-V: i prototipi mimetizzati durante le prove su strada

MOTORI IBRIDI E CONNETTIVITÀ AL TOP Le basi costruttive e la meccanica rimangono ancora un mistero, ma a giudicare dall'aspetto, la nuova CR-V non sarà un veicolo 100% elettrico ma arriverà con un motore a combustione, sebbene con un’assistenza da parte di un sistema elettrico nelle tre varianti mild-hybrid, full-hybrid oppure plug-in hybrid. Come previsto, non è del tutto esclusa la possibilità di vedere, in seguito al lancio, anche una CR-V completamente elettrica, ma oggi è ancora presto per trarre conclusioni. Naturalmente, anche gli interni saranno rinnovati con un miglioramento complessivo della qualità percepita e un sistema multimediale evoluto, dove la digitalizzazione sarà sfruttata al massimo. Lato sicurezza, non mancherà a bordo il pacchetto di assistenti per raggiungere almeno il secondo livello di guida autonoma. Infine, è prematuro dare indicazioni su una data per il debutto della nuova Honda CR-V, tuttavia è coerente pensare a un lancio verso metà del 2022 con un lieve posticipo rispetto a quanto prospettato pochi mesi fa.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 13/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox