Nuova Ford Mondeo: come è fatta la berlina per il mercato cinese
Novità auto

Nuova vita alla Ford Mondeo? In Cina è già realtà


Avatar di Alessandro Perelli , il 18/01/22

4 mesi fa - La nuova berlina Ford debutta sul mercato asiatico

Tutta nuova, più grande e disegnata su misura per i gusti del pubblico cinese, ma la nuova Mondeo non arriverà da noi. Conosciamola insieme

CANTO DEL CIGNO? NON IN CINA La Mondeo è stata una colonna portante del mercato di Ford ma oggi è un’auto che in Italia e in molti altri Paesi non vedremo più. Stop dal 2022, produzione e vendite sono in dirittura d’arrivo. La Casa americana ha messo la parola fine su uno dei modelli più iconici usciti dalle sue catene di montaggio. Ma c'è un'eccezione. Si, poiché al di là della Grande Muraglia, in Cina, l’auto è viva e vegeta, anzi, è in arrivo il modello di nuova generazione. Avevamo scovato le immagini del modello praticamente definitivo in anteprima, ma adesso è stata svelata per la prima volta presso il nuovo China Design Center dell’Ovale Blu di Shanghai. Questa sorta di coupé a quattro porte ha un design che sembra tagliato su misura per i gusti cinesi, anche se potremmo facilmente vederla su altre piazze, per esempio quella americana, secondo voci di corridoio.

Nuova Ford Mondeo: presentata la berlina per il mercato cinese Nuova Ford Mondeo: presentata la berlina per il mercato cineseSTILE AUDACE E PIACEVOLE Il nuovo design è soprannominato “Progressive Energy in Strength”, che fonde l'eredità stilistica di Ford con le preferenze estetiche dei clienti cinesi. Ford descrive la Mondeo come “condottiera”, “agile” e “reattiva”. La combinazione di cofano lungo e coda corta conferisce alla berlina un aspetto sportivo ed elegante. La linea del cofano sembra proseguire verso la zona posteriore, dove la linea di cintura si unisce a quella che parte dal tetto, per chiudere con lo spoiler posteriore integrato. Le forme della carrozzeria muscolose e le nervature del cofano si combinano per conferire alla Mondeo un aspetto moderno, che non assomiglia a nessun altro modello Ford visto fino a ora. Con queste soluzioni i designer hanno voluto rendere omaggio alla storia sportiva di Ford passata e presente, sottolineata da altri dettagli come le luci posteriori incorniciate da elementi neri lucidi. Rispetto alla vecchia Mondeo, la nuova berlina è più lunga di 6,3 cm e più larga di 2,3 cm. Ciò consente di aumentare lo spazio per i passeggeri posteriori.

VEDI ANCHE



Nuova Ford Mondeo: look sportivo ed elegante pensato per i clienti asiatici Nuova Ford Mondeo: look sportivo ed elegante pensato per i clienti asiaticiCREATA SU MISURA PER I CLIENTI CINESI Inoltre, l’analisi sui gusti stilistici dei cinesi ha suggerito a Ford altri spunti interessanti come le maniglie delle portIiere a filo, un badge Ford posteriore sensibile al tocco che attiva l'apertura del portellone e il look 3D della calandra per enfatizzarne ulteriormente la sua larghezza. “Il nostro obiettivo era creare una forma aerodinamica efficace e bella, che esprimesse energia e forza fornendo allo stesso tempo spazio e comfort”, ha affermato Max Wolff, Design Director di Ford China. “Le proporzioni che enfatizzano la larghezza, la parte frontale distintiva e l’immagine di potenza lavorano insieme per dare ai nostri veicoli una presenza sicura. Questa è la Daqi-ness che i clienti cinesi apprezzano”.

Nuova Ford Mondeo: un bozzetto per l'elaborazione del design Nuova Ford Mondeo: un bozzetto per l'elaborazione del designNULLA SUGLI INTERNI MA I MOTORI LI CONOSCIAMO Al momento non sono state fornite immagini dell’abitacolo, ma si presume sia stato evoluto in maniera sostanziosa. Tuttavia, meglio aspettare di vederlo per poter fare un’analisi approfondita e coerente. Stranamente, Ford non ha fatto cenno di ciò che si trova sotto il cofano, ma è previsto che la nuova Mondeo sia equipaggiata con il conosciuto quattro cilindri EcoBoost da 2,0 litri MHEV che, sui modelli per l’Italia ancora a listino, è capace di erogare 187 cavalli. La potenza è trasmessa alle ruote anteriori tramite un cambio automatico a otto rapporti. Questo è lo stesso propulsore che si trova su altre auto dedicate al mercato cinese come la Lincoln Zephyr, che condivide la piattaforma costruttiva C2 con la nuova Mondeo oltre che Bronco, Maverick ed Escape, che a parte quest'ultima con il nome Kuga, non sono importati in Italia.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 18/01/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox