Pubblicato il 09/06/20

HYBRID NEWS Ford Fiesta è ora disponibile con una nuova motorizzazione ibrida. Parliamo del propulsore 1.0 litri benzina Ecoboost Hybrid portato al debutto, sul finire dello scorso anno, da nuova Ford Puma, e proposto in versione da 125 CV. Il processo di elettrificazione dell'Ovale Blu procede spedito e punta a offrire, entro e non oltre la fine del 2021, una versione elettrificata per ogni veicolo passeggeri in gamma, portando così a 18 il numero complessivo dei modelli a basse emissioni. Motori a parte, Ford Fiesta sempre declinata in 6 diversi allestimenti: Connect, Titanium, ST-Line, Active, Vignale e ST.

COME FUNZIONA? Il nuovo powertrain Ecoboost Hybrid di Ford si basa su un 3 cilindri dalla cubatura ridotta, solo 998 cc. Il propulsore termico è abbinato al motogeneratore BISG, dispositivo che sfrutta l’energia cinetica che solitamente andrebbe dispersa durante le frenate, per ricaricare un pacco batteria a ioni di litio da 48 volt. L’energia immagazzinata negli accumulatori viene restituita nelle accelerazioni e nelle fasi di massimo carico, sommandosi (o sostituendosi) alla spinta del tre cilindri turbo. Il sistema ibrido fornisce così un valido supporto all’unità termica, con indubbi benefici su efficienza e consumi. Il sistema MHEV porta il picco di coppia a 240 Nm, fornendo un surplus di ben 24 Nm. Allo stesso tempo, consumi ed emissioni si assottigliano, rispettivamente a 5 l/100 km e 112 g/km di CO2 (ciclo WLTP).

Ford Fiesta Active MHEV

TRASMISSIONE Nuova Fiesta 1.0 litri Ecoboost Hybrid monta di serie un cambio manuale a 6 marce, ma è disponibile anche l’automatico doppia frizione a 7 rapporti. Quanto alle altre versioni con motore benzina tradizionale, da segnalare l’introduzione del sistema di disattivazione dei cilindri sul 1.0 Ecoboost 95 CV o 125 CV, con riattivazione in 14 millesimi di secondo. A chiudere l'offerta, il Diesel 1.5 TDCi da 85 CV.

INTELLIGENTE La tecnologia a bordo di Ford Fiesta si conferma ai vertici della categoria. L’utilitaria dell’Ovale monta di serie Cruise Control Adattivo (ACC), riconoscimento dei limiti di velocità, Perpendicular Park Assist, Cross Traffic Alert con Active Breaking e sistema Stop & Go (quest’ultimo disponibile solo sulla versione con trasmissione automatica 7 rapporti). Per aumentare il piacere di guida, su Ford Fiesta sono presenti 2 modalità di guida aggiuntive: Sport e Trail, che si sommano alle driving mode Normal, Eco e Slippery. Grazie a FordPass Connect, nuova Fiesta può essere “controllata” a distanza tramite un'app per smartphone dedicata. I clienti potranno così monitorare il traffico in tempo reale, controllare l’apertura e la chiusura del veicolo, localizzare l’auto monitorando livello carburante, pressione degli pneumatici e intervalli di manutenzione. La versione con cambio doppia frizione dispone inoltre dell'avviamento motore da remoto.


TAGS: ford ford fiesta Nuova Ford Fiesta Ibrida Ford Fiesta Mild Hybrid