Pubblicato il 05/10/20

CONVERTIBLE Presentata ufficialmente lo scorso giugno, nuova BMW Serie 4 arriva ora anche in versione scoperta. Nuova Serie 4 Cabrio è già ordinabile, prezzi a partire da 59.250 euro, cioè 8.500 euro in più rispetto alla sorella con il tetto fisso. Come ovvio, le differenze estetiche rispetto alla coupé sono davvero risicate: le novità riguardano essenzialmente il nuovo tetto retrattile in tela, non più in lamiera come sulla precedente generazione, ma in materiale sintetico per un maggior confort acustico e termico. Una rivoluzione stilistica che non solo impreziosisce il look della sportiva bavarese, ma introduce anche una serie di importanti migliorie. Grazie a questa soluzione, infatti, il tettuccio di nuova Serie 4 Cabrio è più leggero del 40% rispetto alla passata edizione. L'auto può inoltre contare inoltre su un bagagliaio più ampio, che tocca ora i 385 litri.

GRIGLIA IMPONENTE La capote di nuova BMW Serie 4 2021 viene reclinata automaticamente da un sistema a controllo elettronico che sbriga la pratica in 18 secondi, fino a una velocità massima di 50 km/h. Il tettuccio è disponibile in due diverse colorazioni: Nero, o in alternativa, Anthracite Silver (su richiesta). Come anticipato, nulla cambia, complessivamente, sotto il profilo del design rispetto a nuova Serie 4 Coupé: anche sulla convertible viene dunque riproposta la vistosa griglia a doppio rene, con l’auto che grazie al tetto a scomparsa assume nel complesso un aspetto al tempo stesso più slanciato e più aggressivo. All'interno, l’unica differenza apprezzabile è la sostituzione del divanetto posteriore con due poltroncine singole. Anche cockpit e sistema multimediale rimangono infine pressoché invariati rispetto alla variante chiusa.

BMW Serie 4 Convertible: gli interni

MOTORI E PREZZI BMW Serie 4 Convertible viene offerta sia con propulsori benzina, sia Diesel, con le unità a gasolio che godono del supporto della tecnologia mild-hybrid 48V. Lato benzina, si parte dunque dal 2 litri 4 cilindri in linea da 184 CV della 420i (da 59.250 euro), passando per la declinazione più potente da 258 CV (430i, da 64.900 euro), per arrivare infine alla top di gamma M440i xDrive (85.450 euro) spinta da un 3 litri 6 cilindri in linea da 374 CV. Per quanto riguarda invece i Diesel, l’offerta si compone del 2 litri 4 cilindri da 190 CV di 420d MHEV (da 59.400 euro), inoltre della versione 430d MHEV da 286 CV e della M440d da 340 CV, entrambe equipaggiate con un 3 litri 6 cilindri in linea mild-hybrid e disponibili rispettivamente da luglio e novembre 2021. Di 6.700 euro il gap tra gli allestimenti Sport ed M Sport.


TAGS: bmw bmw serie 4 cabrio bmw serie 4 2021