Pubblicato il 04/11/20

LA SERIE 3 IN FORMATO ELETTRICO Dopo le prime indiscrezioni dello scorso giugno, quando è stato pizzicato in quel di Monaco un prototipo “sospetto” di BMW Serie 3 senza tubi di scarico e con gli adesivi “Electric Test Vehicle” sulle fiancate, ecco adesso nuove conferme che il piano di elettrificazione della gamma BMW prosegue a passo spedito. Infatti, un inedito muletto di Serie 3 elettrica ha fatto la sua comparsa sulle strade intorno alla città bavarese ed è lecito aspettarsi che la versione definitiva non tarderà a essere presentata, probabilmente già nel corso del prossimo anno. BMW ha quindi messo nel mirino la Tesla Model 3 con la sua i3.

Nuova BMW i3: in arrivo la berlina elettrica tedesca

SI CHIAMERÀ COME LA CITYCAR Esatto, è lo stesso nome della citycar a batterie che i tedeschi hanno lanciato a metà del 2013. Per quella che nelle intenzioni doveva essere una rivoluzione della mobilità green di BMW trovavamo un design originale, ottime prestazioni, buona autonomia, ma questi ingredienti non sono bastati per ottenere il successo sperato. Forse era un po’ presto? Probabilmente si, Per questo motivo quello attuale è un modello destinato al pensionamento. Oggi, invece, BMW ha decisamente aggiustato il tiro a partire dal nome, che sembra il più adatto per la berlina EV, se è vero che di recente è stata svelata la versione elettrica del SUV X3, che si chiama iX3. Nel frattempo, anche la i4, vista per ora sotto forma di concept, sta muovendo i primi passi, ma già sappiamo che il modello di serie condividerà buona parte della sua struttura con la prossima Serie 4 Gran Coupé.

Nuova BMW i3: condividerà la meccanica con il SUV iX3

COM’È FATTA FUORI E DENTRO? Ma torniamo al prototipo della i3, che è stato avvistato durante i test in Germania, di ritorno verso la sede BMW. Come quello pizzicato sei mesi fa, ha scritto ''Electric Test Vehicle'' sulla carrozzeria. Inoltre, diversi elementi suggeriscono che quest’auto sia a zero emissioni. Ad esempio, la versione ibrida plug-in 330e ha i terminali di scarico ben visibili, ma qui sono spariti. Un occhio ben allenato può notare che il pacco batterie sotto il pianale spinge leggermente verso l'alto le porte. Ci aspettiamo che la i3 presenti solo alcune modifiche estetiche, come le finiture blu del paraurti e una griglia a doppio rene chiusa per motivi aerodinamici. Gli interni rimarranno pressoché invariati rispetto alle varianti benzina e diesel. Quindi grande qualità e attenzione al dettaglio, con un occhio di riguardo alla connettività.

Nuova BMW i3, lo stile rimane molto simile alle versioni benzina e diesel

STESSA MECCANICA DELLA IX3 Dal punto di vista del propulsore, l'auto potrebbe avere il motore elettrico da 286 cavalli e trazione posteriore della iX3, alimentato da una batteria da 74 kWh. L'autonomia dovrebbe essere più o meno la stessa del SUV, che vanta 440 km nel ciclo combinato WLTP. E presto per parlare di altri numeri e restiamo in attesa di novità per confermare i dati in nostro possesso, ma con queste credenziali, la nuova BMW i3 sembra avere le carte in regola per sfidare ad armi pari l’elettrica americana, che sta ottenendo ottimi risultati di vendite nel suo segmento a livello mondiale.


TAGS: bmw foto spia bmw i3 nuova bmw i3 bmw serie 3 elettrica