Pubblicato il 17/02/21

SUBLIMAZIONE DELLE PERFORMANCE SECONDO BMW L’acronimo CSL in lingua tedesca significa Coupé Sport Leichtbau (coupé, sport, costruzione leggera), ed è in quest’ultima parola che sta tutta la differenza fra la versione “normale” e quella ancor più track oriented della nuova BMW M4. Le consegne ai clienti del gioiello creato dal reparto Motorsport di Monaco sono appena iniziate, ma dal quartier generale bavarese arrivano già indiscrezioni riguardo il progetto avanzato di una versione ancora più performante.

Nuova BMW M4 CSL: una M4 Competition vista di 3/4 anteriore

POTREBBE ARRIVARE FRA UN ANNO Piccolo passo indietro: l'ultimo modello M a utilizzare la designazione CSL è stata la M3 CSL Coupé del 2004 e fin dalla sua uscita di produzione, gli appassionati hanno chiesto a gran voce una nuova CSL. Negli ultimi anni, abbiamo visto il lancio di vari modelli Competition, CS e GTS da parte di BMW M, ma non CSL e questa tendenza potrebbe presto cambiare. Il forum specializzato nel marchio dell’elica Bimmer Post riporta la notizia attendibile che la produzione della M4 CSL inizierà già nel luglio 2022 e sarà costruita solo per un periodo di tempo limitato. In realtà sono noti pochi dettagli sulla futura M4 CSL. Se effettivamente entrasse in produzione, la BMW vorrebbe posizionarla come la variante ancora più sportiva della M4 e come tale, potrebbe essere basata sulla versione a trazione posteriore del modello standard piuttosto che sulla Competition, che viene venduta esclusivamente in configurazione a trazione integrale.

Nuova BMW M4 CSL: la coda della M4 con motore 6 cilindri biturbo da 510 CV

STESSA MECCANICA MA POTENZA SUPERIORE La potenza sarebbe erogata dallo stesso sei cilindri in linea di 3,0 litri con doppio turbocompressore ed è ragionevole presumere che gli ingegneri BMW metterebbero mano al motore per regalargli più dei 510 CV e 650 Nm della M3/M4 Competition. Altri aggiornamenti saranno probabilmente apportati alle sospensioni e al sistema frenante dell’auto, che sarà potenziato magari con il sistema carboceramico di serie. Certamente i tedeschi spenderanno una parte considerevole del budget per garantire che l'auto sia più leggera del modello standard. L’utilizzo di materiali speciali per la costruzione e l’eliminazione di alcuni accessori come climatizzatore o regolazioni elettriche dei sedili (che potrebbero diventare optional) sarebbero alla base del Leichtbau, parte integrante del DNA di questa specialissima BMW M4 Coupé.


TAGS: bmw bmw m4 bmw m4 csl nuova bmw m4 csl bmw m4 csl coupé