Pubblicato il 14/04/21

UPDATING I lunghi rettilinei risvegliano le fibre rosse dei sui quadricipiti, ma è fra i tornanti - lo sappiamo - che Mini John Cooper Works rivela tutto il suo talento. E grazie all’aggiornamento 2021, il fascino emanato dalla sportiva inglese si fa ancor più travolgente. Un leggero restyling che si concretizza in una serie di migliorie estetiche e in una dotazione ancor più ricca. Mini John Cooper Works 2021 è dunque più in forma che mai! (Qui il video della più potente JCW GP). Scopriamo tutti i segreti, passandoli attentamente ai raggi X.

Mini John Cooper Works 2022: frontale

LOOK SPORTIVO L'anima grintosa ed energica della tre porte di Oxford traspare in maniera evidente dal nuovo linguaggio stilistico adottato dal marchio britannico. Sul frontale, i fari a LED rotondi incorniciano la griglia esagonale, attraversata da una striscia rossa orizzontale. Le prese d’aria maggiorate nella parte bassa del paraurti garantiscono poi un controllo ottimale delle temperature d’esercizio, riducendo al minimo i rischi di surriscaldamento dell’impianto frenante durante la guida sportiva. Ridisegnati anche l’effigie specifica sui passaruota e la parte posteriore dell’auto, con un diffusore pensato appositamente per ottimizzare il flusso d'aria al retrotreno. Fra i colori disponibili: il Chili Red, il Rebel Green e gli inediti Island Blue metallizzato e Rooftop Grey metallizzato.

Mini John Cooper Works 2022: interno

DIVORA ASFALTO Il temperamento brillante di Mini John Cooper Works 2021 è merito sempre del suo 2,0 litri quattro cilindri TwinPower Turbo, sviluppato grazie all'esperienza maturata nelle competizioni dal team John Cooper Works. Un propulsore generoso che eroga la bellezza 231 CV e una coppia massima di 320 Nm. La trasmissione conta su un cambio manuale 6 marce standard, su richiesta c'è pure l’automatico 8 rapporti Steptronic Sport. Da ferma, Mini John Cooper Works 2021 impiega 6,3 secondi per raggiungere i 100 km/h (6,1 secondi con Steptronic Sport).

Mini John Cooper Works 2022: laterale

CHE TERMINALI! Ad arricchire un quadro già entusiasmante ci pensa ora anche il sistema di scarico sportivo con doppio terminale centrale in acciaio inossidabile da 85 millimetri di diametro. Di serie anche l'impianto frenante sportivo Brembo con pinze fisse rosse a quattro pistoncini e dischi ventilati internamente. Mini John Cooper Works 2021 si avvale inoltre di sospensioni adattive migliorate e di un assetto sportivo dedicato, che rende l’inglesina agile tra le curve, ma relativamente confortevole nel traffico cittadino.

Mini John Cooper Works 2022: terminali di scarico

TECNOLOGIA I sistemi di assistenza alla guida prevedono il Driving Assistant con avviso di superamento corsia, la funzione Stop & Go con Active Cruise Control, il Park Distance Control con sensori posteriori. Mini John Cooper Works 2021 ora dispone anche di un display touch rinnovato da 8,8 pollici con tanto di Live Widget per semplificare la navigazione fra i diversi menù.

PREZZO Mini John Cooper Works 2021 arriverà in Italia a partire da maggio 2021, listino prezzi a partire da 34.400 euro.


TAGS: mini mini john cooper works Mini John Cooper Works 2021