Pubblicato il 10/06/21

LA PRIMA PLUG-IN Proprio nel cuore di Milano, in Piazza Duomo, è possibile ammirare dal vivo la nuova McLaren Artura, la prima supercar ibrida plug-in della casa inglese, di cui vi abbiamo parlato già nelle scorse settimane. L’auto sarà a disposizione degli occhi dei visitatori per tutta la durata del MIMO 2021, il Milano Monza Motor Show, che si concluderà domenica 13 giugno. 

McLaren a MIMO 2021: la McLaren 765LT

LA PHEV SPORTIVA L’esemplare in esposizione sarà nel caratteristico colore Ember Orange, con finiture interne TexLux, accessori in fibra di carbonio e cerchi ruota in lega superleggera a dieci razze. Sotto il cofano batte un 3.0 V6 biturbo assistito da un motore elettrico da 94 CV, per una potenza combinata di 680 CV e 720 Nm di coppia massima. Il peso a secco è di 1.498 kg, che consente uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,0 secondi, che diventano 8,3 prima di arrivare a 200 km/h. Sono solamente 21,5 i secondi necessari per raggiungere i 300 km/h. Prezzo di listino? 231.000 euro.

McLaren a MIMO 2021: la McLaren GT

NON SARÀ SOLA Insieme alla Artura saranno presenti la McLaren 720S Coupé, esposta in Corso Vittorio Emanuele: carrozzeria in Azores Orange con interni in Alcantara carbon-black e arricchita con lo Stealth Pack. Alla parata inaugurale ha sfilato inoltre la 765LT in colore Lantana Purple.

McLaren a MIMO 2021: la McLaren 720S Coupé

ANCHE A MONZA L’Autodromo di Monza è teatro degli eventi “dinamici” del MIMO 2021, e per McLaren significa dare l’opportunità ai suoi clienti di poter correre nel circuito dove le sue vetture di Formula 1 hanno vinto ben dieci Gran Premi. Nel paddock, all’interno dei box 28, 29 e 30 saranno esposte una McLaren GT Silica White con tetto panoramico e una 600LT, sempre in Silica White, con MSO Club Sport Pro Pack e dettagli su misura.


TAGS: monza autodromo di monza McLaren 765LT mclaren artura McLaren 720S Coupé