Autore:
Lorenzo Centenari

V PER VITTORIA Squadra che vince non si cambia. Semmai, la si aggiorna e la si farcisce con tecnologie di ultima generazione. Ecco il senso di Mercedes Classe V restyling, monovolume premium per antonomasia che si affaccia alla stagione di vendite 2019 evoluto nei contenuti e nella forma. Dettagli di design, un motore nuovo di zecca, elettronica degna di una limousine. E in futuro, anche la variante a zero emissioni. Nuova Classe V in vendita da marzo, prezzi (in Germania) a partire da 36.990 euro Iva inclusa. Ora, un excursus sulle novità.

Mercedes Classe V 2019

L'OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE Aspetto esterno innanzitutto più imponente grazie al nuovo design del paraurti, con presa d’aria più massiccia e griglia con struttura a rombi. Disponibile a richiesta l'opzione AMG Line: mascherina radiatore Matrix e pin cromati, per una Classe V più sportiva che mai. Entrano inoltre in gamma quattro nuove vernici carrozzeria e altrettanti cerchi in lega. Parzialmente rinfrescato anche il design dell’abitacolo: nuovo inserto in look a doppia striscia, bocchette di aerazione riformulate nello sportivo design a turbina, infine nuovo colore Tartufo per la pelle. Su ordinazione, nel vano posteriore salgono a bordo anche i sedili lusso con le funzioni riposo, massaggio schiena e climatizzazione.

Mercedes Classe V 2019, gli interni

DIESEL POWER Mercedes Classe V 2019 pesca per la prima volta dalla banca organi di Stoccarda il nuovo diesel quattro cilindri da 2 litri, unità di stampo squisitamente automobilistico che si declina in due livelli di potenza: 190 cv e 440 Nm di coppia (V 250 d), e il top di gamma V 300 d da 239 cv e 500 Nm (con funzione Overtorque per un boost di 30 Nm supplementari). Nessun altro monovolume, in passato aveva mai ostato tanto. Per un propulsore di eccellenza, una trasmissione in grado di esaltarne le superlative proprietà: ecco allora che per la prima volta Classe V beneficia del cambio automatico 9G-Tronic.

Nuova Mercedes Classe V restyling 2019

ASPETTANDO CLASSE V ELETTRICA Il restyling 2019 arricchisce anche la gamma di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, offerta peraltro già piuttosto completa. Ecco dunque Brake Assist attivo, per scongiurare o mitigare le conseguenze di un tamponamento con veicoli, pedoni ed altri ostacoli, inoltre il nuovo sistema di assistenza abbaglianti Plus che commuta le luci in modalità anabbaglianti quando necessario. Questo è tutto, per il momento. Ma a Ginevra 2019, la sorpresa: la Concept EQV anticipa la prima Classe V a propulsione totalmente elettrica.


TAGS: mercedes monovolume restyling Mercedes Classe V mercedes eqv