Serie speciali

Mercedes Classe S Grand Edition


Avatar di Luca Cereda , il 29/07/11

10 anni fa - Un vestito più sportivo per il 60°

Un vestito più sportivo per il 60° anniversario dell'ammiraglia della Stella. Spolerino osé, minigonne laterali, paraurti più sportivo: ecco come nasce la Mercedes Classe S Grand Edition.

HAPPY BIRTHDAY Sessant’anni di carriera cominciano ad essere un traguardo più che onorevole, e per festeggiarlo a dovere c’è modo e modo. La Mercedes Classe S, ad esempio, ha deciso di regalarsi per l’occasione un vestito un po’ più sportivo, non tanto per mascherare l’età quanto più per concedersi una licenza sbarazzina, svestendo per un attimo la divisa tutto d’un pezzo da elegante ammiraglia di rappresentanza. Spolerino osé, minigonne laterali, paraurti più sportivo: così nasce la nuova versione Mercedes Classe S Grand Edition.

TOCCO AMG Nella release finale di questa Mercedes Classe S Grand Edition c’è ovviamente anche lo zampino del reparto AMG, dal momento che alcune modifiche derivano dalla S63 AMG. In generale, gli interventi estetici principali che caratterizzano questa versione riguardano lo spoiler anteriore, più pronunciato, le minigonne sottoporta, l’aggiunta della grembialatura posteriore e l’aggiunta di un inserto nero al paraurti posteriore. Completano, poi, il look sportivo anche cerchi AMG in lega leggera da 19 pollici con disegno a doppie razze, luci a LED di serie e pinze freno (anteriori) verniciate in argento metallizzato. A proposito di freni, su questa nuova versioni quelli anteriori vantano dischi maggiorati.

VEDI ANCHE


LEGNO A BORDO Con quel “Grand” nel nome anche per gli interni ci si aspetta qualcosa di speciale per questa Classe S, e allora Mercedes risponde così: con volante in pelle e legno, inserti in frassino nero, pedaliera sportiva in acciaio spazzolato e abbondante tecnologia a bordo. A tal proposito merita una menzione particolare il sistema multimediale command APS, con disco fisso da 40 giga, cartografia 3D, comandi voicetronic e music register e speed-limit assist. Tutte le Mercedes Classe S Grand Edition tranne la S 250 CDI hanno anche la telecamera di parcheggio.

MOTORI E PREZZI In tutto questa versione della Classe S abbraccia quattro motorizzazioni: due a benzina e due diesel. Tra i motori a gasolio è incluso il 250 CDI da 204 cavalli che malgrado la potenza dichiara consumi francescani, nell’ordine dei 5,7 l/100 km. Le alternative sono il V6 diesel della S 350 Bluetec da 258 cv oppure, sul fronte benzina, le varianti S 350 BlueEfficiency (da 306 cv) o S 500 munita di V8 435 cv e 620 Nm di coppia. Prezzi? Compresi tra un minimo di 79.710 euro a un massimo (optional esclusi) di 110.980 euro.  


Pubblicato da Luca Cereda, 29/07/2011
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox