Pubblicato il 06/07/20

AVANTI E INDIETRO Circa un mese fa era stato svelato il frontale di Mercedes Classe S 2020. Ora ecco un altro assaggio: ritroviamo la macchina camuffata, ma scopriamo qualcosa di più sulla tecnologia di bordo, sistema MBUX compreso. In attesa della presentazione ufficiale di settembre.

PIÙ NOVITÀ DENTRO Da fuori, come anticipato, non abbiamo grandi news che riguardino l'ammiraglia Mercedes: l'auto è mascherata, ma vediamo in azione per la prima volta i fari con tecnologia LED-laser (nella foto di apertura dell'articolo). Le maggiori novità, invece, sono dentro. Markus Schaefer, membro del consiglio direttivo di Mercedes-Benz, nel breve video di presentazione parla anche di autonomia della versione plug-in hybrid: circa 100 km in modalità elettrica.

Mercedes Classe S 2020: il display verticale

TECNOLOGIA DI BORDO Tramite alcune foto finite in rete ci eravamo fatti già un'idea degli interni della nuova Classe S. Questa volta, però, è Mercedes stessa a mostrarci l'auto, in particolare il grande display verticale della consolle centrale, ma anche il funzionamento dell'head up display con realtà aumentata. Grazie a questa tecnologia vengono proiettate davanti agli occhi del guidatore tutta una serie di informazioni inerenti la marcia (vedasi foto qui sotto), permettendo così di mantenere fisso lo sguardo sulla strada.

Mercedes Classe S 2020: l'head up display visualizza tutte le info dritte davanti agli occhi del guidatore

ANTICIPAZIONI E PRESENTAZIONE Prima del debutto ufficiale della Mercedes Classe S 2020, la cui world premiere è prevista per settembre, ci saranno altre anticipazioni della vettura e della tecnologia che la caratterizza. Il prossimo appuntamento, fanno sapere da Stoccarda, sarà mercoledì 8 luglio. Restate collegati.


TAGS: mercedes classe s mercedes mercedes mbux