Autore:
Simone Dellisanti

A CIELO APERTO Con la nuova Mercedes Classe E Cabrio, la famiglia della Classe E si completa al Salone di Ginevra 2017. Con la nuova versione Cabrio, la Casa tedesca si prepara all’arrivo della bella stagione e del bel tempo per tornare a guidare col vento tra i capelli. Rispetto alla generazione attuale la nuova scoperta di Stoccarda cresce sotto tutit i punti di vista con misure che ora fanno segnare 4,82 metri di lughenzza, 1,86 di larghezza,1,42 di altezza e passo di 2,87.

IL GIUSTO MIX Le forme rimangono quelle classiche della Classe E, con linee meno spigolose che disegnano un’auto sportiva ed elegante allo stesso tempo. Il frontale è caratterizzato da ampie prese d'aria a nido d'ape, con la griglia Matrix e la Stella a tre punte in posizione centrale e dai fari LED High Performance (a richiesta sono disponibili anche i fari MULTIBEAM LED ad alta risoluzione). A rendere più sportivo l'aspetto ci pensano le grosse nervature del cofano e lo spoiler inferiore. Da segnalare la presenza delle minigonne laterali che guidano lo sguardo verso il grosso lato B dalle spalle più ampie di quello che ci si potrebbe aspettare, con il diffusore che ingloba i terminali di scarico.

STAR TREK I gruppi ottici posteriori sono molto sottili e mettono l’accento sul carattere sportivo della nuova Mercedes Classe E Cabrio. Le novità delle luci di coda sta nel fatto che producono un effetto brillante che ricorda quello delle turbine dei jet e producono un’animazione che saluta il proprietario della vettura all’arrivo e alla partenza con una sequenza luminosa. Non so voi, ma a me piace questo lato un po' strano e fantascientifico della vettura, ma altri lo potrebbero trovare pacchiano.

PER VEDERE LE STELLE La nuova Classe E Cabrio dimostra un design ricercato anche con la capote aperta, quest’ultima in tessuto multistrato insonorizzato, che può essere chiusa o aperta in venti secondi fino a una velocità massima di 50 km/h. Il bagagliaio, che può contenere 385 litri con la capote chiusa e 310 litri con capote aperta, può essere raggiunto anche dall'abitacolo, grazie ai due schienali posteriori ribaltabili.

INTERNI E MOTORIZZAZIONE Gli interni sono dominati dai due display da 12,3", personalizzabili nelle modalità di visualizzazione dei menu, con la strumentazione che può cambiare in base agli stili Classic, Sport e Progressive. Per il momento Mercedes non ha fornito informazioni sulla gamma di motori che accompagneranno il debutto della Mercedes Classe E, ma è facile immaginare che ricalcherà alla perfezione quella della Coupé. Garantita invece la presenza del cambio automatico a nove marce 9G-Tronic e la trazione posteriore o integrale 4Matic.


TAGS: cabrio cabriolet mercedes classe e cabrio salone di ginevra 2017 auto salone di ginevra 2017 anteprima salone di ginevra 2017 novità auto salone di ginevra 2017 mercedes-benz salone di ginevra 2017 mercedes benz cabrio classe e 2017