McLaren e BMW di nuovo insieme per supercar EV? Le ultime news
Joint venture

Nuova supercar elettrica McLaren-BMW, è la volta buona?


Avatar di Lorenzo Centenari , il 19/07/22

3 settimane fa - I due marchi di nuovo insieme dopo l'esperienza McLaren F1? I rumor

I due marchi di nuovo insieme dopo l'esperienza McLaren F1 degli anni Novanta? Gli ultimi rumor fanno pensare che...

L'ultima volta che i due Costruttori hanno unito le forze è nata quella che in tanto considerano la supercar analogica fondamentale, Sua Maestà McLaren F1. Gordon Murray progettò una macchina magnifica, BMW costruì un altrettanto glorioso V12 aspirato da 6,1 litri che sviluppava 618 cv di potenza e 479 Nm di coppia. Secondo quanto riferito, a 25 anni da quel felice episodio BMW e McLaren tornano a collaborare. Ma sono altri tempi: al centro del progetto sarebbe un veicolo 100% elettrico. Anzi, due. 

McLaren F1: motore V12 BMW McLaren F1: motore V12 BMW

WIN-WIN SITUATION A riportare l'indiscrezione è Car UK: dagli sforzi congiunti di McLaren e BMW uscirà sia una supercar, sia un SUV, entrambi full electric. La relazione sarebbe reciprocamente vantaggiosa: l'Elica, che ha indubbiamente minore esperienza in materia di bombardoni a motore centrale, si assicurerebbe l'arma con la quale gareggiare nella sempre più densamente frequentata partita delle elettriche high performance, dal canto suo McLaren - potendo accedere alle tecnologie BMW su piattaforme elettriche e, in futuro, sulle batterie allo stato solido - otterrebbe quel SUV del quale ha disperatamente bisogno per ragioni finanziarie.

VEDI ANCHE



BMW iX, base di partenza per un SUV McLaren? BMW iX, base di partenza per un SUV McLaren?

SPYGATE CHIUSO In realtà, le voci di una nuova partnership tra il marchio tedesco e quello britannico girano da anni, molto probabilmente a causa del collegamento con la F1. Ma un accordo concreto non si è mai realizzato. BMW, in particolare, avrebbe in passato interrotto le trattative quando emerse la notizia di un possibile flirt tra McLaren e Audi, colloqui peraltro confermati dallo stesso Zak Brown, CEO di McLaren: i timori di BMW che la sua proprietà intellettuale potesse finire nelle mani dei rivali non erano quindi ingiustificati. Ora, invece, che le aspirazioni dell'Audi in F1 non sono più un segreto, BMW e McLaren possono riprendere il dialogo senza temere fughe di notizie: McLaren, infatti, non potrebbe più permettersi di essere al centro di un altro scandalo di spionaggio. In attesa che escano notizie dai contorni meglio definiti, fantasticare non costa nulla.

BMW, McLaren, una supercar elettrica: scossa! BMW, McLaren, una supercar elettrica: scossa!


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 19/07/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox