Autore:
Marco Congiu

ORGOGLIO Il 1° giugno è finalmente arrivato. Dopo tanti rumors, finalmente siamo a conoscenza del piano industriale di FCA: Fiat Chrysler Automobiles investirà pesantemente su Maserati. L'azienda modenese lancerà entro il 2022 un buon numero di nuovi modelli: la sportiva Alfieri, un nuovo SUV più piccolo della Levante, una nuova Levante, nuova Quattroporte e Ghibli. La novità, però, è la creazione della divisione Maserati Blue che si occuperà dell'ibridizzazione della gamma e della realizzazione di veicoli elettrici.

ALFIERI, IL PESO DEL BLASONE Dare ad un'auto il nome del fondatore dell'azienda è sempre una scelta d'impatto. La Maserati Alfieri sarà il primo modello del Tridente spinto da un powertrain ibrido plug-in, prima di venire lanciato anche in una variante 100% elettrica. La Maserati Alfieri diventerà la sportiva della casa, andando a sostituire la GranTurismo, divenendo disponibile anche in configurazione cabriolet. Al Salone di Ginevra 2014 abbiamo ammirato da vicino una biposto sportiva nelle vesti di concept che prefigurava i canoni stilistici di Maserati per i prossimi modelli, Levante in testa. Entro il 2022 ne vedremo finalmente la messa in produzione.

BABY-LEVANTE Un altro tassello importante è rappresentato dall'arrivo di un SUV più piccolo della Levante. Realizzato su base Alfa Romeo Stelvio, il nuovo SUV Maserati avrà un DNA proprio, senza passare come ricarrozzatura dello Sport Utility di Arese. Anche in questo caso, la baby-Levante sarà disponibile con motorizzazione ibrida, con uno sguardo attento al piacere di guida e alla cura dei particolari, caratteristiche che hanno reso Maserati celebre in tutto il mondo.

NUOVA LEVANTE Entro il 2022 arriverà una seconda generazione di Levante. Il primo SUV di Maserati sta ben performando nei paesi nordamericani e in Cina, aree geografiche che ne stanno decretando il successo. Nel 2022 la Levante avrà sei anni di vita, quindi prima di quella data è lecito attendersi un restyling, mentre nel 2022 arriverà la seconda generazione. E pensate di cosa potrebbe essere capace una nuova Maserati Levante Trofeo...

QUATTROPORTE E GHIBLI Anche Quattroporte e Ghibli avranno un'erede. L'ammiraglia di Maserati varerà la sua settima generazione entro il 2022, mantenendo ben presenti i tratti distintivi che ne hanno fatto un'icona di stile e lusso. Anche la Ghibli sarà seguita da una nuova serie. Importante sottolineare che no si tratterà di un mero restyling, ma della nascita di due nuove automobili in tutto e per tutto, con piattaforme dedicate e motorizzazioni ibride.

QUELLE ELETTRICHE Una delle novità importanti per Maserati annunciate durante la comunicazione del piano quadriennale di sviluppo è senza dubbio la creazione della divisione Maserati Blue. Si tratta di una costola dell'azienda che avrà il compito di realizzare versione ibride, plug in e full electric di tutti i modelli del Tridente. Con questa scelta, Maserati sarà il brand di riferimento di FCA per quanto riguarda l'innovazione tecnologica, mettendo dichiaratamente nel mirino Audi e il suo alto di gamma.   


TAGS: maserati quattroporte maserati fca Maserati Levante 1 giugno maserati alfier