Autore:
Andrea Rapelli

DOLCE ATTESA I genitori lo sanno bene: in auto non è affar semplice tenere a bada i piccoli. Il biberon disperso nella borsa, le salviettine profumate sparse nel bagagliaio... Regna una sorta di caos (non troppo) calmo ad ogni viaggio. Ecco perché la divisione ceca di VW ha pensato a un'auto che facilitasse la vita alle mamme: la Mama Volkswagen up!

TUTTO PUNTO Difficile farsi cogliere impreparate con la Mama up!: i progettisti hanno installato un bel seggiolino (ok fino ai 7 mesi del neonato) sul sedile posteriore e, abbattuto a tavolino lo schienale del passeggero anteriore, hanno inserito un sacco di scomparti per il biberon, lo scaldavivande, le pappe, i giochi, i pannolini... E chi più ne ha più ne metta. Non è finita perché, nella dotazione, oltre a clima e navigatore, è compreso anche un comodo fasciatoio. Per cambi di pannolino stile pit-stop di Formula 1.

ROSE' Last but not least, il tocco femminile. Che arriva, puntuale come il panettone a Natale, sottoforma di palpebre, calotte specchi, tetto e altri piccoli particolari esterni in rosa shocking. Tinta che viene riproposta pure all'interno, con piccole macchie di colore qua e là sulla bianca pelle dei sedili e sul volante. I cerchi in lega da 17” sono farina del sacco OZ, ma anche il preparatore tedesco ABT ci ha messo del suo. I papà però dovranno pazientare per il regalo alle neomamme: ancora non si sa se la Mama up! - per ora esemplare unico - arriverà sulle strade.


TAGS: mama volkswagen up!