Pubblicato il 19/03/21

ANNATA RECORD Nonostante la pandemia, il 2020 di Lamborghini si è concluso decisamente bene, con il miglior risultato di sempre dopo il 2019: 7.430 auto immatricolate (347 solo in Italia), contro le 8.205 dell’anno precedente. Considerato quello che è successo negli ultimi dodici mesi, la soddisfazione è più che comprensibile.

Lamborghini Aventador: in arrivo l'erede con V12 ibrido?

SOLO POTENZA Alla fine del 2020 Lamborghini ha annunciato la Huracán STO, una versione estrema e per la pista che sostituisce la Performante. In pratica, la versione omologata da strada della Super Trofeo utilizzata in gara, e mossa da un V10 da 5.2 litri aspirato, capace di erogare la bellezza di 640 CV (470 kW) sull’asse posteriore, con una coppia di 565 Nm a 6.500 giri al minuto. Scatto “0-100” in 3 secondi, “0-200” in meno di dieci, e velocità massima di 310 km/h. Ma la casa di Sant’Agata Bolognese non si vuole fermare qui.

Lamborghini Huracan STO

DUE NUOVI V12 Mentre tutti (anche e soprattutto all’interno del gruppo Volkswagen, di cui Lamborghini fa parte) corrono a montare batterie e a elettrificare la propria gamma, il toro modenese continua a scalciare più forte che mai, e annuncia per la fine dell’anno due nuovi modelli con motore V12. Di cosa si tratta?

LE IPOTESI Lamborghini non ha aggiunto ulteriori dettagli, ma possiamo comunque divertirci a fare delle ipotesi. La più affascinante, almeno secondo noi, è che uno dei due modelli sia la lungamente attesa nuova supersportiva che prenda il posto della Aventador. L’attuale S è uscita nel 2017, ma il suo debutto risale ormai al 2011. Dieci anni sono tanti, anche per un capolavoro come la Aventador (che qualcuno si è anche stampato in 3D, se ricordate). 

Lamborghini Aventador SVJ

MOTORE IBRIDO? Per quanto riguarda la motorizzazione, l’attuale Aventador S monta un V12 da 6,5 litri da 740 CV. Per fare di meglio, come ci si aspetta dall’auto che deve prenderne il posto, è molto probabile un “aiutino” da parte di uno - o più - motori elettrici, anche per ridurre un po’ le emissioni, almeno in fase di omologazione. Mistero fittissimo invece per il secondo modello annunciato: potrebbe essere un’edizione speciale, a tiratura limitatissima, della pensionanda Aventador? Un ultimo saluto per i collezionisti più facoltosi? 


TAGS: lamborghini v12 aventador huracan sto