L’ULTIMA ROSSA ALL’APPELLO All’inizio dell’anno Ferrari aveva annunciato che nel corso del 2019 avrebbe presentato cinque nuovi modelli. Quattro sono già usciti: la F8 Tributo, la SF90 Stradale, la F8 Spider e la 812 GTS. Ne manca uno, che verrà svelato al mondo il prossimo 13 novembre. 

MULETTO IN STRADA Nel frattempo, per le vie di Maranello sta girando il prototipo (un mulotipo, per essere più precisi) particolarmente camuffato di una nuova GT che, stando a quando dice Ferrari, dovrebbe vedersela con la Porsche 911. Nel breve filmato che trovate qui sotto il muletto accelera in un parcheggio prima di tornare in strada, quando l’ingegnere al volante chiede a chi sta girando il video di spegnere il telefono.

La nuova Ferrari in giro per Maranello

QUANTI POSTI? Impossibile identificare alcun elemento distintivo per quanto riguarda il design della macchina, salvo il lungo cofano e la presenza di quattro terminali di scarico. Al momento, insomma, le ipotesi sono diverse, e tutte ugualmente valide: potrebbe trattarsi di una 2+2 o di una 2 posti secchi; potrebbe essere la variante coupé della Portofino, oppure una macchina del tutto nuova. 

OTTO CILINDRI O SEI? Anche il motore è un mistero: c’è chi ipotizza che si tratterà del medesimo V8 3.9 da 592 CV della Portofino, o che sotto le pesanti camuffature possa battere il cuore del nuovo, atteso V6 ibrido. In tutto questo, ovviamente, il nome rimane assolutamente avvolto nel mistero: tra le ipotesi che circolano c’è persino chi azzarda il ritorno del nome Dino. 

CI VEDIAMO A NOVEMBRE L’appuntamento per la presentazione ai rivenditori Ferrari è il 13 novembre, seguito il giorno dopo da un evento pubblico a Roma. Da oggi a quella data è assai probabile che Ferrari pubblichi qualche immagine teasing, che non ci faremo assolutamente sfuggire!


TAGS: ferrari maranello prototipo portofino