Pubblicato il 04/06/20

ELECTRIC SUV Saranno ordinabili a partire dal weekend del 6-7 giugno le full-electric Kia e-Niro e Kia e-Soul. I due modelli a batterie del produttore coreano arrivano ufficialmente in Italia a tre mesi dal lancio del “Plan S”: la strategia operativa che guiderà il brand fino al 2025, con l’obiettivo dichiarato di porlo ai vertici del mercato della mobilità elettrica mondiale. In occasione del lancio delle due EV, prende vita anche la piattaforma digitale interattiva “It’s Time To Be Electric'', interfaccia pensata per guidare i clienti alla scoperta dei prodotti elettrificati della gamma Kia. Due auto, infine, che vengono presentate al pubblico in diretta streaming l’8 e il 9 giugno alle 19 da due madrine d’eccezione: Diletta Leotta e Vicky Piria.

E-SOUL Proporzioni squadrate, design originale e personalità da vendere. Nuova Kia e-Soul può essere considerata una sorta d’incrocio fra un SUV compatto e una classica monovolume. Proposta nell’unico allestimento Style, la coreana è disponibile in versione long-range da 64 kWh, o mid-range con batterie da 39,2 kWh. Nello specifico la versione con batteria maggiorate long-range è equipaggiata con un motore elettrico da 204 CV e dispone di un’autonomia massima di 452 chilometri, stando al ciclo d’omologazione WLTP. Accreditata di una coppia massima di 395 Nm, accelera da 0 a 100 km/h in soli 7,9 secondi. La versione mid-range da 39,2 kWh è equipaggiata invece da una power unit da 136 CV e 395 Nm di coppia massima, per un'autonomia dichiarata di circa a 276 km.

Kia e-Soul: il frontale

E-NIRO Nuova Kia e-Niro si differenzia da e-Soul per le sue forme più regolari e delicate, che la rendono un crossover comodo per la città, ma utile anche per le scampagnate fuori porta. Come la sorella full-electric è proposta in due differenti versioni: Mid-Range da 39,2 kWh e Long Range da 64 kWh. La prima dispone di una potenza massima di 136 CV e percorre fino a 289 km, la seconda da 204 CV, con batterie maggiorate, copre fino a 455 km (WLTP) con una sola ricarica. Kia e-Niro full electric è disponibile negli allestimenti Style ed Evolution.

RICARICA Entrambe le versioni dispongono di batterie a polimeri di litio di nuova generazione, ricaricabili con sistema di carica rapida Combined Charging System (CCS Combo 2) di serie su entrambi i modelli. In questa maniera gli accumulatori possono essere ricaricati dal 20% all'80% in soli 42 minuti, utilizzando una potenza alla colonnina di 100 kW. I tempi si fanno inevitabilmente più lunghi se si decide di utilizzare la presa domestica di casa, o all’occorrenza, il Wallbox.

Kia e-Niro: il 3/4 anteriore

PREZZI Da listino, Kia e-Soul in allestimento Style con batterie da 39,2 kWh attacca a 39.850 euro, 44.350 euro per avere invece la versione con batterie maggiorate da 64 kWh. Kia e-Niro Style parte da 39.850 euro, che diventano 44.350 euro se si opta per la variante con autonomia estesa. Per portarsi a casa la top di gamma Evolution, sempre con accumulatori da 64 kWh, tocca invece sborsare 47.600 euro. Non va dimenticato il contributo dell’ecobonus, confermato anche per quest’anno, e dal valore di 6.000 euro se si decide di acquistare una EV rottamando una vecchia auto classe Euro 1, 2, 3, 4, e di 4.000 euro senza rottamazione. All'ecobonus statale si aggiungono i diversi incentivi regionali e il bonus Kia, che al netto di tutti i vantaggi consente di mettersi in garage una e-Soul o una e-Niro (in allestimento Style), staccando rispettivamente un assegno di 29.350 euro o di 29.850 euro.


TAGS: kia kia e-niro kia e-soul kia elettrica