Pubblicato il 24/06/20

CAMBIO DI PASSO Non solo i motori auto: anche il cambio, a poco a poco, migra dal funzionamento classico meccanico ad un sistema elettrico. O meglio, elettronico. E di ''clutch by wire'' (letteralmente ''frizione a filo''), si parlerà sempre più spesso. Kia accoppierà il suo nuovo cambio manuale intelligente (iMT) dapprima ai modelli Ceed e XCeed equipaggiati con il 1.6 CRDi diesel mild hybrid 48 volt, ed entro fine anno anche a Kia Rio 2021, in particolare la versione 1.0 T-GDI turbo benzina, sempre con mild hybrid 48V. Come funziona l'Intelligent Manual Transmission?

Kia Intelligent Manual Transmission, l'infografica corre in aiuto

UN PO' DI TECNICA Invece di un collegamento meccanico, la frizione dell'iMT (apparentemente, un comune cambio manuale a 6 rapporti) funziona esclusivamente elettronicamente ed è perfettamente integrata al gruppo propulsore MHEV 48V, in particolare al generatore di avviamento (MHSG) che spegne il motore prima del sistema Stop&Go quando il veicolo rallenta fino ad arrestarsi. Spieghiamo il meccanismo passo passo. 

  • Il conducente inserisce la marcia e la lascia innestata, anche dopo che l'auto (per effetto del mild hybrid) inizia a veleggiare a motore spento;
  • durante la marcia, l'iMT invia un segnale elettronico al cambio e all'MHSG per spegnere il motore e aprire la frizione;
  • a motore spento, l'auto avanza per inerzia, con la frizione aperta che limita la decelerazione e consente all'auto di sfruttare al massimo la sua energia cinetica;
  • mentre il guidatore spinge l'acceleratore per aumentare la velocità o innesta la frizione per cambiare marcia, l'MHSG riavvia il motore nella marcia selezionata in precedenza dal conducente;
  • la potenza elettrica della batteria da 48V porta istantaneamente il motore e la trasmissione alla velocità corretta;
  • se l'automobile infine scende al di sotto di una determinata velocità, il motore si riavvia con l'assistenza del sistema MHEV e la frizione si chiude, per evitare di forzare il motore nella marcia innestata.

Kia iMT, la frizione è ancor più ''molle''

NIENTE PANICO Difficile a dirsi, facile a guidarsi. Sebbene con l'iMT Kia introduca una tecnologia completamente nuova, l'esperienza di utilizzo resta identica a quella della guida con cambio manuale convenzionale. Col vantaggio che il pedale della frizione sarà più cedevole, e lo sforzo da esercitare ancora più ridotto: il pedale infatti non aziona direttamente la frizione vera e propria, ma è solo collegato a un sensore. A comprimere il liquido e a innestare il meccanismo di innesto vero e proprio pensa infatti un attuatore elettroidraulico. La trasmissione del futuro è una trasmissione semi-manuale?


TAGS: kia kia ceed kia ceed mild hybrid kia IMT