Pubblicato il 22/12/20

LEAKED La world premiere è attesa per fine gennaio, massimo febbraio 2021. Hyundai non risparmia nel frattempo qualche indizio che di Ioniq 5, il primo SUV elettrico nativo del colosso coreano (con ogni probabilità basato sulla concept 45), sveli l'aspetto e le caratteristiche dinamiche. Il web tuttavia non è addomesticabile, ed ecco che The Korean Car Blog (vedere il link per credere) pubblica in anteprima alcune slide ancor più esplicite. Non si vede l'auto, ma si apprendono molte altre cose.

FIRST EDITION Il magazine coreano riporta dettagli tecnici trapelati dalla divisione austriaca di Hyundai. E dai quali sembra proprio che Ioniq 5, in termini di elettro-proprietà, non scherzi affatto. Verrà lanciata in Europa con una prima edizione limitata e ospiterà una batteria da 58 kWh che consentirà un'autonomia elettrica di 450 km nel ciclo WLTP. La batteria alimenterà un gruppo propulsore dual motor a trazione integrale con potenza di 308 cavalli, che lancerà Ioniq 5 da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi. Una batteria da 73 kWh sarà resa disponibile in un secondo momento, armando il SUV di un'impressionante autonomia WLTP di 550 km.

FLASH CHARGE Ioniq 5 sarà costruita sulla nuova piattaforma Hyundai E-GMP (Electronic Global Modular Platform) in grado di supportare la ricarica rapida a 800 Volt in corrente continua: dal 20 all'80% in soli 15 minuti, stando alle anticipazioni. La fuga di notizie svela inoltre come l'auto sarà disponibile con un tetto fotovoltaico, mentre gli specchietti laterali saranno sostituiti con telecamere, almeno nei mercati in cui ciò non è vietato dalla legge. Dal punto di vista degli esterni, il leak conferma infine il dato sulle dimensioni: 4,64 metri di lunghezza, 1,89 metri di larghezza, 1,60 metri di altezza, posizionandolo nella medesima categoria di Hyundai Tucson, ma con un passo più lungo (3 metri esatti). A breve, nuovi interessanti news.


TAGS: hyundai suv elettrico Hyundai Ioniq 5