Pubblicato il 09/01/2020 ore 09:23

FACELIFT DI SOSTANZA Uscita nel 2017, la media coreana di Hyundai è già stata oggetto di un leggero restyling a fine 2018 con piccole modifiche al paraurti anteriore, che riprende quello della quasi coupé a cinque porte Fastback. Più corposo l’aggiornamento di metà carriera previsto per l’anno appena iniziato, e che con ogni probabilità debutterà al salone di Ginevra di marzo.

CONCORRENZA AGGUERRITA La nuova Huyndai i30 dovrà vedersela in un settore in leggera contrazione ma sempre molto agguerrito, che vede tra i principali protagonisti Volkswagen Golf, di cui è attesa a breve la nuova versione, Ford Focus e Opel Astra, senza contare la concorrenza in casa della “sorella” Kia Ceed. Per non farsi trovare impreparata, la nuova Hyundai i30 punta su un design più aggressivo e sportiveggiante.

Hyundai i30 2020 facelift

CAMBIAMENTI FUORI... Pizzicata a circolare sulle strade spagnole durante una serie di test, la Hyundai i30 2020 si mostra con numerose camuffature, dietro cui si intravedono però diverse novità di rilievo: la griglia anteriore è più grande e sporgente, con la ormai familiare forma a esagono della casa coreana. Aggressiva la forma delle luci anteriori, per quel poco che è dato vedere sotto le coperture, e che sembra riprendere quelle della piccola crossover Kona. Meno rilevanti i cambiamenti al design della fiancata, mentre al posteriore si nota il paraurti ridisegnato con un finto diffusore.

... E DENTRO Novità attese anche sotto il cofano, dove con ogni probabilità troverà posto il 1.6 ibrido (anche plug-in) già montato su altri modelli di Hyundai e Kia. Aspettiamo il Salone di Ginevra per ulteriori informazioni.


TAGS: video restyling foto spia Hyundai i30 2020