Guida autonoma

Honda Sensing, arriva la guida autonoma di livello 3. Il video


Avatar di Claudio Todeschini , il 05/03/21

8 mesi fa - Honda Sensing Elite: la guida autonoma di livello 3. Il video

Disponibile in Giappone la prima Honda Legend Hybrid EX con funzioni avanzate di guida autonoma. Ecco come funziona (anche in video)

SEMPRE PIÙ AUTONOME Le autorità giapponesi hanno approvato la tecnologia di guida autonoma di livello 3 sviluppata da Honda, chiamata Honda Sensing Elite. Questo sistema debutta oggi sulla Legend Hybrid EX, solo per le vetture in leasing, e solo nel paese del Sol Levante. La tecnologia Elite è l’ultima evoluzione del pacchetto Honda Sensing, già presente di serie sull’intera gamma Honda in vendita in Europa.

Honda Sensing Elite: guida autonoma in autostrada Honda Sensing Elite: guida autonoma in autostrada

MILIONI DI KM Lo sviluppo di questa tecnologia ha richiesto l’uso di simulazioni molto realistiche, che hanno lavorato su circa 10 milioni di possibili situazioni reali simulate, e numerose prove con la guida di veicoli di test sulle autostrade giapponesi, percorrendo quasi 1,3 milioni di chilometri. 

VEDI ANCHE



LIVELLI DI GUIDA AUTONOMA I livelli di guida assistita sono cinque. Vediamoli a grandi linee:

  • Guida assistita (Livello 1): assistono il conducente alla guida e offrono ulteriore sicurezza e comfort, tramite funzioni come la regolazione attiva della velocità (con funzioni Stop&Go), la frenata automatica di emergenza o il monitoraggio dell’angolo cieco degli specchietti
  • Automazione parziale (Livello 2): rendono possibile una parziale guida autonoma controllando automaticamente anche il volante, oltre che i freni e l’acceleratore. Il livello 2 prevede sistemi come il mantenimento della corsia di marcia e la frenata e ripartenza automatica in colonna. Come nel livello 1, il guidatore ha sempre la piena responsabilità della guida e non si può distrarre da quanto avviene in strada
  • Automazione condizionata (Livello 3): se sono soddisfatti certi requisiti, il veicolo può gestire la guida in maniera autonoma, per esempio cambiando automaticamente corsia di marcia. Il guidatore deve poter sempre riprendere il comando in pochi secondi
  • Alta automazione (Livello 4): il veicolo procede in maniera autonoma per gran parte del viaggio, gestendo anche situazioni di traffico urbano complesse senza l’intervento del guidatore, che però deve sempre poter riprendere il controllo in qualsiasi momento
  • Completa automazione (Livello 5): non serve guidare l’auto, che si muove in maniera completamente autonoma. Volante e pedali e non sono necessari. Tutti, all’interno dell’abitacolo, sono passeggeri

Honda Sensing Elite: indicatori visivi nel cruscotto Honda Sensing Elite: indicatori visivi nel cruscotto

LA TECNOLOGIA HONDA La tecnologia Sensing Elite di Honda offre diverse funzioni di guida autonoma che potete vedere nel video in fondo a questa pagina, e che spieghiamo rapidamente qui sotto:

  • Funzione “Hands off” - nella guida su strade ad alto scorrimento, se è attivo il cruise control adattivo e il mantenimento di corsia (anche a bassa velocità), si può procedere senza tenere le mani sul volante
  • Cambio di corsia e sorpasso - se il conducente verifica e conferma che ci siano adeguate condizioni di sicurezza e attiva l'indicatore di direzione, l’auto agisce su acceleratore, freno e volante per cambiare corsia autonomamente. Il sistema funziona anche nel caso di sorpasso di un altro veicolo
  • Traffic Jam Pilot - i due sistemi visti in precedenza si integrano e lavorano assieme: il computer di bordo prende il controllo di acceleratore, freni e volante, valuta costantemente la presenza di ostacoli attorno al perimetro della vettura e procede autonomamente nella guida mantenendo l’auto in carreggiata, accelerando o frenando all’occorrenza e tenendo una distanza di sicurezza dal veicolo che lo precede. Il conducente è autorizzato a rilassarsi, per esempio guardando contenuti multimediali sullo schermo dell’infotainment
  • Sistema di assistenza alla frenata d'emergenza - se il conducente non reagisce alla disattivazione della guida autonoma e non è in grado di riprendere il controllo del veicolo, l’auto può rallentare, cambiare corsia e fermarsi in autonomia a bordo strada. 

Honda Sensing Elite: i sensori nella carrozzeria Honda Sensing Elite: i sensori nella carrozzeria

COME FUNZIONA Per poter controllare il veicolo, il computer di bordo determina la posizione dell’auto in maniera molto precisa tramite le mappe in alta definizione, e con l’aiuto di sensori esterni anche la posizione di tutti gli oggetti attorno a essa. La telecamera di bordo verifica inoltre il livello di attenzione del conducente.

L’AUTO Rispetto al modello “normale”, la Honda Legend Hybrid EX monta luci di posizioni blu e cerchi in lega di disegno esclusivo. Tutti i sensori aggiuntivi sono “annegati” nella carrozzeria e invisibili alla vista. All’interno, volante, navigatore e cassetto portaoggetti integrano spie e display specifici per il sistema Honda Sensing Elite; sullo schermo centrale da 12,3” viene sempre mostrato lo stato di funzionamento dei sistemi di guida autonoma.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 05/03/2021
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox