Autore:
Marco Rocca

NEW La settimana generazione di Ford Fiesta è più tecnologica, più lunga e strizza l'occhio alle crossover con la versione Active. Cambiano anche le misure: +7 cm in lunghezza, per un totale di 4,04 metri e +1 cm in larghezza. Al centro della plancia ora c'è il grosso monitor touch capacitivo da 8” del sistema di infotainment Sync 3. Finalmente si dice addio alla selva di pulsanti. Notevole anche il carico tecnologio: abbaglianti automatici, riconoscimento della segnaletica stradale, frenata d’emergenza, cruise control adattivo, Blind Spot, mantenimento della corsia e così via. Nuovissimi anche i motori con il benzina 3 cilindri da 1 litro da 100, 125 o 140 cv. E i diesel? 1.5 da 85 o 120 cv. Arriva a luglio 2017

OLD La linea è ancora attualissima come anche la dotazione di tecnologia di ausilio alla guida grazie all'utilissimo Active City Brake. Certo, manca la pletora di gingilli della nuova versione ma ci si può accontentare. Si guida anche molto bene la Fiesta grazie allo sterzo preciso e alla tenuta elevata. Il bagagliaio da 290 litri viene incontro alle esigenze di 3 persone. Lunga 3,97 la vecchia Ford Fiesta metri offre il giusto compromesso tra spazio e compattezza in città. Sotto al cofano il 1.5 TDCi è lo stesso che monta il nuovo modello ma con potenza inferiori da 75 o 95 cv. I consumi ringraziano. 

MONEY Se volete quella nuova prepratevi a pazientare sino a luglio 2017. Tra l'altro c'è da dire che il listino non è stato ancora comunicato. Dal canto suo la vecchia generazione beneficia di una promozione natalizia che permette di portarsela in garage a 9.950 Euro. Che cosa si acquista? La versione Plus con il benzina 1.2 da 85 cavalli con climatizzatore e Sound System a 6 altoparlanti. Per la cronaca l'offerta è valida anche senza usato. 


TAGS: ford ford fiesta fiesta 2017 nuova vs vecchia