Pubblicato il 27/01/2020 ore 13:11

100% ELETTRICA La prova che Ferrari sta sviluppando una nuova supercar elettrica arriva direttamente dall’European Patent Office, l’Ufficio europeo dei brevetti. La notizia circola da diverso tempo, una prima conferma era arrivata direttamente dal CEO del Cavallino rampante, Louis Camilleri, che in tempi non sospetti aveva annunciato la volontà di Maranello di produrre per davvero la prima supersportiva full-electric della sua storia. Non si tratta dunque di una sorpresa, ciò che davvero stupisce è lo stato di sviluppo del progetto, che sembra essere in una fase molto avanzata.

LOTTA SERRATA Una cosa è certa, la nuova Ferrari elettrica dovrà vedersela con una schiera di agguerrite rivali. Marchi del calibro di Porsche e Tesla hanno infatti già presentato i loro cavalli di battaglia. Taycan e Model S sono solo alcuni dei nomi di supercar coi quali dovrà rivaleggiare l’ultimo progetto di Maranello. Tornando ai documenti presentati da Ferrari, ciò che possiamo anticipare è che si tratterà di una Gran turismo biposto ad alte prestazioni. Anche se siamo ancora nel campo delle ipotesi, indiscrezioni suggeriscono inoltre come il design della nuova EV del Cavallino potrebbe ispirarsi alle forme della coupé-cabrio Ferrari Portofino.

Quattro motori elettrici a spingere la nuova Ferrari 100% elettrica

DETTAGLI Stando a quanto riportato nella documentazione depositata da Ferrari, la nuova supercar EV disporrà di un powerunit con quattro motori elettrici, uno per ciascuna ruota. “Una vettura stradale con trazione integrale, spinta da quattro motori elettrici reversibili, tutti meccanicamente indipendenti l’uno dall’altro e collegati direttamente alla rispettiva ruota”: questo quanto scritto nel dossier tecnico. Ma c’è dell’altro, l'elettro-Ferrari potrebbe ospitare in realtà una configurazione ibrida, in quanto il dossier sottolinea che “un pacco batterie (aggiuntivo) o un motore a combustione interna potrebbero essere installati qualora si riscontrasse un vantaggio effettivo”.

ELETTRIZZANTE Data di lancio e prezzo rimangono avvolti dal più assoluto riserbo, ciò che è certo è che le performance della nuova fiamma modenese saranno, come di consueto, entusiasmanti. Potenza, coppia e velocità massima sono sconosciuti, ma è comunque lecito aspettarsi valori in linea con le contendenti a batteria tedesche e californiane. La nuova Ferrari elettrica si prepara dunque a lottare per accaparrarsi lo scettro di regina delle EV. Che il match abbia inizio!


TAGS: ferrari ferrari elettrica Ferrari EV Ferrari full-electric